Juventus, Allegri fa fuori Kaio Jorge dalla lista Champions: i motivi delle scelte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:05

Massimiliano Allegri ha fatto le sue scelte sulla lista Champions, escludendo Kaio Jorge e Pellegrini: ecco perché

Dopo il big match già fondamentale in casa del Napoli, la Juventus comincerà anche la sua avventura in Champions League con l’esordio in svezia contro il Malmoe. Massimiliano Allegri ha compilato la lista Uefa, facendo delle scelte ben precise dettate comunque da un aspetto tecnico e non fisico. Così è stato nella decisione di tenere fuori Luca Pellegrini e soprattutto Kaio Jorge. L’esclusione del nuovo acquisto bianconero può far rumore e il suo infortunio non spiegherebbe del tutto. Il brasiliano infatti avrebbe saltato in ogni caso le prime due del girone, ma evidentemente il problema non è stato quello, dal momento che Arthur starà fuori ancora più a lungo dell’ex Santos eppure è presente in lista. Dunque una scelta tecnica quella di Allegri, che non ritiene pronto Kaio Jorge.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Non solo, perché c’è stato anche un discorso legato al regolamento delle liste, che ormai da tempo prevede l’inserimento di quattro giocatori cresciuti in Italia e quattro nel vivaio. Nel primo ‘gruppo’ ovviamente non c’è stata alcune difficoltà tra Chiellini, Bonucci, Bernardeschi, Chiesa, Locatelli e non solo. Per i nomi della cantera, invece, il discorso è cambiato dal momento che gli unici due erano Carlo Pinsoglio e Moise Kean. Per questo, non avendo altri da inserire, la Juventus è stata costretta a tagliare altri due giocatori e scendere da 25 a 23. E la scelta, che resta comunque tecnica, è ricaduta appunto su Pellegrini e Kaio Jorge, invece di Arthur che era in dubbio ma c’è.

Dall’inviato Giorgio Musso