CMIT TV | Juventus, Balzarini: “Per Chiellini tutto tace”. Il punto su Ronaldo, Icardi e Chiesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:38

Ai microfoni di CMIT TV è intervenuto il giornalista Gianni Balzarini che ha fatto il punto della situazione in casa Juventus 

Gianni Balzarini, giornalista di ‘SportMediaset’ ha parlato oggi pomeriggio ai microfoni di CMIT TV soffermandosi sulle prossime mose della Juventus: “Su Chiellini tutto tace in questo momento ed è un silenzio non da interpretare in maniera positiva perchè sembrava tutto molto vicino, specialmente dopo l’Europeo. Ricordiamo però che la base di partenza non è molto positiva. Mi risulta che la società non fosse così calda all’idea di rinnovare il contratto di Chiellini, e sto parlando di marzo-aprile quando si prendono in esame le ipotesi di rinnovo verso fine stagione. Con l’arrivo di Allegri qualcosa è cambiato e gradirebbe almeno un altro anno di Chiellini. Ho sentito Davide Lippi che mi ha risposto con un ‘no news'”.

DYBALA – “Bisogna aspettare l’arrivo del procuratore ma i segnali sono positivi. Ha posato per la nuova maglia, ma sono segnali che lasciano il tempo che trovano. Arrivano comunque buoni segnali”. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

RONALDO –Faccio fatica a pensare ad un rinnovo con spalmatura. Lui non penso voglia agire in questo senso. Tutto dipende da Mbappe e il PSG. Mbappe chiederà di essere ceduto molto probabilmente. Erede di Ronaldo? Icardi favorito nel senso che nel caso ci sarebbe poi la pista già aperta con il Paris Saint-Germain. Lo andrei a prendere io in macchina. Per me è un Trezeguet, partecipa poco alla manovra ma come vede la porta ce ne sono pochi”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, l’olandese ha deciso: vuole solo il Manchester United

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo dall’Inter | “25 milioni di euro!”

Calciomercato Juventus, da Bernardeschi a Chiesa fino alla difesa

Balzarini a CMIT TV: da Dybala a Chiellini e Ronaldo
Chiesa ©Getty images

Balzarini ha proseguito l’analisi sulla situazione della Juventus: “Voglio sperare che Pellegrini rimanga in organico, è italiano di prospettiva e può insidiare il posto di Alex Sandro. Non è comunque così difficile viste le prestazioni del brasiliano nelle ultime annate. A destra la Juve è coperta. Cuadrado gioca tutta la fascia, è polivalente. Se Dybala sta bene giocherà tantissime partite. In caso di turnover verrà sottoposto anche Ronaldo. Ci sarà una serie di turnazioni senza dimenticare Morata che con Allegri può solo migliorare. Per Dybala dipende solo dal suo stato fisico. In termini di sfiga ha dato il massimo nell’ultimo anno e mezzo. Ha solo un affaticamento muscolare, è da mettere in preventivo specie se non ti sei allenato con continuità nell’ultimo anno. Non parliamo di infortunio”.

BERNARDESCHI – “Credo che anche Bernardeschi possa essere rimesso in piedi da Massimiliano Allegri col quale ha anche fatto molto bene. Credo che lui rimarrà anche perché vuole restare dopo che è rientrato Allegri. Questo Europeo gli ha fatto molto bene. Quando superi questi esami nei momenti cruciali”.

CHIESA – “La Juve deve dare ancora una quarantina di milioni alla Fiorentina. Nel caso quindi non incasserebbe 100 milioni ma molti meno. La Juve se ha fissato un paio di punti fermi tra questi c’è Chiesa che non credo proprio si muoverà”.

DIFESA –Se non rinnova Chiellini un altro rinforzo ci vuole. Rugani non so se gli verrà concesso un altro anno di esame. Per lui mi dispiace ma credo che verrà mandato in prestito. Non lo so però. A me personalmente piace se dovesse metterci più cattiveria. Credo che il grosso rammarico della Juve sia Romero. Capisco però anche la società che lo ha lasciato andare senza poter lottare”.