Buksa, l’altra scommessa di Preziosi seguendo le orme di Piatek

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34

Alla scoperta di Aleksander Buksa, il nuovo centravanti del Genoa: un altro polacco pronto ad esplodere a Marassi dopo Piatek

Tra l’affare e il rimpianto c’è Aleksander Buksa che si prenota per diventare un altro centravanti pronto a far parlar di sé a Genova. Preziosi ha accettato la scommessa dando continuità alla sua passione per gli attaccanti polacchi dopo la sorpresa Piatek, esploso e consacratosi solo al Genova, e il giovane Lewandowski che nel 2010 poteva essere del Grifone e poi è diventato campione assoluto al Borussia Dortmund e al Bayern Monaco.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Chi è Buksa

Classe 2003, prelevato dal Wisla Cracovia, marcatore più giovane nella storia del club, 3 gol e 2 assist nell’ultima stagione (ma ha giocato poco dato che aveva il contratto in scadenza), Buksa è un attaccante di piede mancino dotato di buona tecnica e di grande fisicità. Sfiora il metro e novanta, vede la porta e sa giocare di sponda per i compagni. Il resto è da scoprire, si tratta di un profilo giovane che il Genoa ha acquistato puntando sulla sua esplosione.

Toccherà all’allenatore valorizzarlo esaltandone caratteristiche tecniche e migliorandone umani limiti dovuti alla carta d’identità e all’inesperienza. La Serie A non è un campionato facile, ma Buksa ha già dimostrato di avere personalità e saprà farsi valere. Preziosi ne è convinto e i precedenti sono rassicuranti.

Enrico Preziosi © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, non solo Locatelli | Doppio colpo a centrocampo

Il precedente ‘in famiglia’

Aleksander è il secondo Buksa accostato al Genoa, ma a differenza del primo, il fratello maggiore Adam, anni 25, con lui si è andati oltre un semplice interesse. In passato Preziosi era stato vicino all’attuale attaccante del New England Revolution che da giovanissimo aveva anche vestito la maglia del Novara.

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Stavolta la trattativa per l’altro Buksa è andata in porta e il Genoa ha superato la concorrenza di diversi club stranieri, tra cui il Borussia Dortmund, altra società con tradizioni favorevoli per i talenti polacchi. Di lui si dice un gran bene, ora sarà il campo a dover parlare.