Calciomercato Juventus, incertezza Ronaldo | Un altro indizio per l’addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:12

In casa Juventus a tenere banco è sempre il futuro di Cristiano Ronaldo. L’asso portoghese potrebbe dire addio: ulteriori indizi 

Ci sono ancora una volta le automobili al centro dell’intrigo tra la Juventus e Cristiano Ronaldo, il cui futuro resta più incerto che mai. Il ritorno di Allegri in panchina e la scadenza contrattuale tra un anno, unite all’alto peso del suo stipendio potrebbero portare il portoghese verso altri lidi qualora se ne presentasse l’occasione concreta. Ulteriori indizi a tal proposito arrivano ancora una volta dalle macchine. Dopo la visita a Maranello con Elkann e Agnelli, e il trasloco delle proprie fuoriserie, in casa CR7 va segnalata come fa l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, l’assenza del cinque volte Pallone d’oro nel nuovo spot della Jeep Compass. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, mollato Ronaldo: tutto su Sancho

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, intreccio con la Roma | Si sblocca Donnarumma

Calciomercato Juventus, dubbi su Ronaldo: l’indizio della Jeep

Calciomercato Juventus, Ronaldo scende dalla Jeep: indizi per l'addio
Ronaldo © Getty Images

Il quotidiano evidenzia come difficilmente si tratti di turnover alla luce della portata enorme del personaggio che vanta un profilo Instagram straripante ed un palmares alle spalle da far invidia a chiunque. CR7 infatti era presente nello spot Jeep dell’estate 2020, oltre che in quello di ottobre 2019 e dell’estate dello stesso anno. L’unico precedente di assenza risale al 2018 a margine del caso Mayorga con la Juve che si schierò con Ronaldo, ma possibile che all’epoca prevalse la prudenza.

Sentimento che potrebbe aver avuto la meglio anche questa volta e che potrebbe essere dietro alle ragioni dell’assenza di CR7 vista l’incertezza sulla permanenza. Ronaldo infatti è meno entusiasta con Allegri di quanto non lo sarebbe stato con Zidane, e si guarda intorno con Jorge Mendes. Non si tratta di una vera e propria prova d’addio ma di un attestato di incertezza sul futuro con Manchester e PSG alla finestra. Non si saprà di più prima della conclusione dell’Europeo del Portogallo, ma intanto spunta un altro indizio.