ESCLUSIVO | Gattuso-Juve, contatti più fitti: intreccio con Allegri e Zidane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:29

Agnelli-Mendes, Gattuso con i senatori: si infittiscono i contatti con il mondo Juve in attesa delle scelte di Allegri e Zidane

Nelle scorse ore vi abbiamo raccontato come Gennaro Gattuso si sia avvicinato alla panchina della Juve. L’attuale tecnico del Napoli resta l’opzione privilegiata dopo la prima fila formata da Massimiliano Allegri e Zinedine Zidane. Nelle ultime ore, in casa bianconera si registrano segnali di ascesa delle quotazioni del tecnico calabrese. I contatti tra il suo agente, Jorge Mendes ed Andrea Agnelli sono costanti e diretti. Il profilo di Gattuso affascina il patron bianconero che, come vi abbiamo spiegato qui, ha ricevuto endorsement importanti sulla figura del tecnico calabrese.

Inoltre, secondo quanto hanno svelato alcune fonti a Calciomercato.it, alcuni senatori del gruppo bianconero hanno avuto modo di dialogare con Gattuso negli ultimi giorni: sono gli stessi pronti a spingere per un eventuale approdo a Torino. Inoltre, Gattuso ha quasi chiuso le porte alla Fiorentina: nella giornata di ieri c’è stato un nuovo scambio, i passi fatti dalla società gigliata per assicurarsi l’allenatore non sono stati sufficienti per far un progetto che virasse verso la qualificazione Champions, obiettivo minimo per il quale Ringhio vuole lottare.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

Calciomercato Juventus, occhi su Zidane | Allegri ha l'intesa: l'intreccio
Zidane © Getty Images

Il Real tra Allegri e Zidane: Juve e Gattuso spettatori interessati

Nel frattempo, a Madrid sono giorni di totale incertezza. Zidane ha smentito di aver comunicato il suo addio alla squadra, e, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, non ha ancora comunicato a Florentino Perez la sua decisione. La priorità del presidente blanco è continuare col francese fino alla naturale scadenza del suo contratto (giugno 2022), ma da qualche settimana ha iniziato a sondare i possibili sostituti.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Barella: “Siamo la squadra perfetta di Conte”

L’idea che più lo convince, ad oggi, è Raul, autore di una grande stagione col Castiglia. L’ex attaccante sarebbe perfetto per dare continuità a quanto fatto da Zizou, ma tra i due l’intesa non è ancora completa e, dunque, resta viva l’ipotesi Max Allegri. L’italiano, che non accetterà altre proposte finché Florentino non gli avrà comunicato la sua scelta, fu già cercato nel 2018 e continua ad essere molto apprezzato a Concha Espina.