Superlega, battaglia in vista in tribunale: la Uefa rischia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:50
Superlega, la UEFA non può sanzionare Juve, Real e Barça! L'ordinanza
Ceferin © Getty Images

Strascichi per il caos Superlega, la vicenda può finire in tribunale: cosa rischia la Uefa davanti alla Corte di Giustizia della UE



La vicenda Superlega entra nuovamente nel vivo e minaccia pesanti strascichi per il futuro del calcio. La UEFA ha comunicato le sanzioni per i club fuoriusciti, gli altri però non sono rimasti a guardare e a questo punto la partita è aperta. La battaglia potrebbe sfociare in tribunale, con esiti che potrebbero anche dare ragione ai club ‘ribelli’.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Superlega | Juventus, Barcellona e Real Madrid contro la Uefa: comunicato UFFICIALE

Il ‘Corriere dello Sport’ di oggi infatti spiega che Juve, Barça e Real si fanno forza su una sentenza del tribunale di Madrid, foro competente dove è nata la Superlega, imponendo a Uefa e Fifa di non intraprendere azioni legali contrarie. Il giudice stabilisce che la posizione di ‘monopolio’ da queste esercitate è contrario ai principi di libera concorrenza e libera impresa vigenti in Unione Europea. La Uefa avrebbe dovuto presentare ricorso entro 20 giorni, già trascorsi. Ma se lo presentasse ugualmente, il verdetto di fronte alla Corte di Giustizia sarebbe tutt’altro che scontato e potrebbe effettivamente porre fine all’egemonia organizzativa della Uefa stessa in ambito continentale.