CMIT TV | Panchina Juve: “C’è anche Zidane per il dopo Pirlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35

Xavier Jacobelli, Direttore di ‘Tuttosport’, si è soffermato sui possibili scenari sulla panchina della Juventus in caso di divorzio con Pirlo

[yotuwp type=”videos” id=”Bo57oMsuleA” ]




La Juventus è a caccia di un piazzamento nella prossima Champions League in questo finale di stagione. Obiettivo minimo dopo un’annata deludente, con la posizione in panchina di Andrea Pirlo sempre più incerta. C’è soprattutto l’ombra di Allegri sul tecnico bresciano, che finora non ha convinto alla sua prima esperienza in panchina. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Juventus, Inter e non solo: tutti a caccia di Gosens

Sul futuro di Pirlo e degli scenari in casa bianconera per la prossima stagione si è soffermato Xavier Jacobelli, intervenendo in esclusiva a CMIT TV: “Allegri è la prima soluzione. Rappresenterebbe un’ancora sicura. Non c’è solo lui però. Bisogna seguire anche la posizione di Zidane per esempio. Non ci sono indicazioni chiare sul suo destino e c’è stato anche gelo in passato con Perez. Come tutti i club la Juventus è stata pesantemente colpita dalla pandemia e anche la scelta dell’allenatore, o conferma di Pirlo, dipenderà da quanto e come potrà spendere la società sul mercato”, le parole del Direttore di ‘Tuttosport’.