Calciomercato Napoli, assalto del Barcellona | De Laurentiis fissa il prezzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:32
Superlega Napoli De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis © Getty Images

Per la sua nuova presidenza, Laporta vuole regalare un grande colpo al Barcellona che arriva direttamente dal Napoli

Joan Laporta continua a lavorare per portare a Barcellona una nuova schiera di campioni che possano risollevare le sorti della squadra blaugrana. C’è da recuperare il terreno perso quest’anno in Champions League e anche tornare ad alzare un trofeo, che manca da diversi anni. Il nuovo presidente ha diversi compiti in sospeso, tra cui anche quello di dover rimettere in sesto una retroguardia difensiva in grado di dare solidità alla squadra di Koeman. Per questo il primo obiettivo sarà un difensore, nello specifico Kalidou Koulibaly.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, niente Napoli | Parla il presidente: “Me lo tengo!”

Calciomercato Napoli Koulibaly
Koulibaly © Getty Images

Calciomercato Napoli, assalto del Barcellona

Negli ultimi due anni il difensore partenopeo ha avuto qualche problema fisico che ne ha compromesso la forma, ma il livello delle prestazioni è sempre stato molto alto. Con un contratto in scadenza nel giugno del 2023, Koulibaly vorrebbe provare a cercare un progetto più ambizioso, soprattutto a livello europeo. Stando a quanto riportato da ‘Don Balon’, le intenzioni del difensore sarebbero quelle di lasciare lo stadio Diego Armando Maradona per una nuova avventura. A fermarlo, per adesso, è la richiesta molto alta di De Laurentiis.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, buona notizia per Gattuso: torna in gruppo

La cifra pretesa, sempre secondo la stampa spagnola, è di 100 milioni di euro, un prezzo decisamente alto che già negli scorsi hanno ha fatto da deterrente alle altre squadre che hanno provato ad acquistare Koulibaly. A 29 anni, tra l’altro, l’investimento potrebbe non valere il prezzo richiesto, anche se Laporta ci proverà fino alla fine. Da valutare, però, anche la situazione legata al prossimo allenatore: a seconda di chi ci sarà a sedersi sulla panchina partenopea, il futuro di Koulibaly potrebbe cambiare.