Calciomercato Juventus, “Allegri una contraddizione”: i dubbi sul tecnico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:15
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Per la Juventus si parla di un possibile ritorno di Allegri in panchina: c’è chi esprime dei dubbi sul futuro del tecnico livornese

La Juventus al bivio. I bianconeri contro l’Udinese sono chiamati a riscattare il pareggio di Firenze e dare un segnale importante in vista dello sprint Champions. Una gara che potrebbe avere risvolti importanti anche sul futuro di Pirlo: in caso di ko la panchina bianconera potrebbe traballare pesantemente. Al di là di come andrà alla ‘Dacia Arena’, per la prossima stagione riflessioni sono in corso e un addio di Pirlo potrebbe arrivare anche nel caso in cui la Juve riuscisse a centrare la qualificazione alla principale competizione europea.

In caso di cambio della guida tecnica, il primo nome per la panchina bianconera è quello di Massimiliano Allegri. L’allenatore livornese – con Sarri vicino alla Roma – potrebbe tornare a Torino e guidare la missione rinascita dopo un anno senza trofei. Ma il nome di Allegri non trova tutti d’accordo e c’è chi parla di una “contraddizione”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Andrea Pirlo
Pirlo © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Juventus, Ronaldo vuole scappare e ha una sola speranza

Calciomercato Juventus, Longhi: “Pirlo può continuare”

Intervenuto a ‘TopCalcio24’,il giornalista Bruno Longhi ha parlato proprio della panchina della Juventus, esprimendo il suo giudizio sul ritorno di Allegri e sulla conferma di Pirlo.

“Per la Juventus tornare su Allegri, mandato via per il non gioco, è una contraddizione – le parole del giornalista -. Pirlo è stato messo alla gogna mediatica per la mancanza di esperienza, ma dopo un anno del genere l’avrà acquisita”. Una considerazione che porta Longhi ad affermare: “Rimango sempre dell’idea che potrebbe continuare, sempre se riuscirà ad andare in Champions League”.