Calciomercato Milan, futuro Pioli | La scelta per la panchina: fattore Ibrahimovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:07
Calciomercato, il Milan ha deciso il futuro di Pioli | Fattore Ibrahimovic
Pioli © Getty Images

Il Milan si avvia verso un finale di stagione che sembrava poter regalare ben altre gioie alla compagine rossonera. Il futuro di Stefano Pioli sembra deciso: le ultime novità

Il Milan è concentrato sul finale di stagione ma deve reagire dopo un paio di risultati negativi sul campo. Per larghi tratti del campionato, i rossoneri sembrano in piena lotta per lo scudetto, ma poi l’exploit dell’Inter e una serie di risultati negativi per i rossoneri hanno allontanato le prospettive di trionfo in Serie A. Inevitabilmente, nelle prossime settimane, gli sforzi della squadra si concentreranno totalmente sull’agguantare un posto nella prossima Champions League. Allo stesso tempo, però, la società valuta le prospettive per il futuro e in ottica calciomercato. Di seguito le ultime novità e le prospettive per la panchina rossonera. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo a centrocampo: c’è l’incontro in sede

Calciomercato Milan, la posizione di Pioli in panchina: la conferma della società

Calciomercato, il Milan ha deciso il futuro di Pioli | Fattore Ibrahimovic
Pioli © Getty Images

I recenti risultati negativi, almeno per il momento, non dovrebbero scalfire la posizione di Stefano Pioli alla guida del Milan, secondo quanto riporta ‘TuttoSport’. Nelle ultime ore, erano circolate voci di una possibile separazione dal club milanese al termine della stagione, se l’obiettivo non dovesse essere centrato. Nel club rossonero, infatti, tutti sono convinti che l’allenatore abbia svolto un ottimo lavoro nella gestione del gruppo.

A dimostrazione di ciò, il feeling con il gruppo è evidente e anche con Zlatan Ibrahimovic, assoluto leader della squadra. Nessuno, dunque, mette in discussione la volontà di andare avanti insieme nel prossimo futuro. Il quotidiano torinese è chiaro: la società dovrebbe confermare il tecnico rossonero anche nel caso in cui non dovesse arrivare la qualificazione in Champions League. Di certo, in caso di tracollo a fine stagione e se dovesse proseguire la serie di sconfitte, non si potrebbe escludere nessun tipo di ribaltone a fine anno. Ad oggi, però, Pioli non è ritenuto responsabile delle sconfitte rossonere e il suo lavoro viene apprezzato: la sua posizione non è dunque in bilico.