Calciomercato Juventus, mossa in attacco | Pronto il ‘nuovo’ Morata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:39
Calciomercato Juventus Morata
Alvaro Morata ©️Getty Images

Dalla Spagna rivelano che la Juventus potrebbe replicare l’operazione Morata per rinforzare nuovamente l’attacco: i dettagli 

Domani contro l’Atalanta i bianconeri si giocano una fetta importante di stagione: un’eventuale sconfitta contro i bergamaschi metterebbe la Juventus in una situazione molto complicata. Il raggiungimento della qualificazione alla prossima Champions League è fondamentale in chiave mercato, propedeutico ad una campagna acquisti di un certo tipo. In ogni caso, però, Fabio Paratici dovrà continuare ad effettuare un mercato ‘creativo’ come attuato nella scorsa estate. Dalla Spagna, in questo senso, rivelano come la società piemontese starebbe lavorando ad un’operazione in stile Morata con il Barcellona. Con i catalani i rapporti sono ottimi e, l’anno scorso, hanno prodotto lo scambio Arthur-Pjanic. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

[yotuwp type=”videos” id=”5N_RyKry9W8&t=129s”]

Calciomercato Juventus, piano per Dembélé | Operazione in stile Morata

Calciomercato, la Juventus pensa all'acquisto di Dembele
Dembele, Barcellona ©Getty Images

Oltre al centrocampo, anche l’attacco potrebbe subire un importante restyling in estate. Uno dei giocatori che potrebbero sbarcare a Torino in vista della prossima stagione è Ousmane Dembélé. Secondo quanto rivelato da ‘todofichajes.com’, la Juventus per il francese vorrebbe mettere in piedi un’operazione sulla falsa riga di quanto fatto con l’Atletico Madrid per Alvaro Morata nella scorsa sessione di mercato. L’ex attaccante del Borussia Dortmund Barcellona non è riuscito a soddisfare le alte aspettative riposte su di lui ed il club catalano sarebbe intenzionato a farlo partire.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT Juventus, Szczesny-Donnarumma: spunta l’intreccio clamoroso!

Fabio Paratici, sempre secondo il portale iberico, starebbe lavorando ad un prestito da 10/15 milioni di euro con un riscatto fissato intorno ai 35/40 milioni di euro, per una valutazione totale di 50 milioni. In questo caso, a differenza di Morata, sarebbe prima necessario un rinnovo di Dembélé con il Barcellona. Il francese, infatti, andrà in scadenza il 30 giugno del 2022 e per effettuare un prestito con diritto di riscatto nella prossima estate occorrerebbe un rinnovo propedeutico alla cessione. La Juventus, dal canto suo, potrebbe replicare una formula che ha già attuato con rinforzi come Morata e Federico Chiesa.