CMIT TV – Calciomercato Juventus, Biasin: “Pirlo un errore di gestione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21
Biasin
Fabrizio Biasin a CMIT TV

Fabrizio Biasin ha parlato a CMIT TV della panchina della Juventus: dal futuro di Pirlo al possibile ritorno di Massimiliano Allegri

Sarà il mercato delle panchine: dalla Roma al Napoli, molte big di Serie A cambieranno allenatore a fine stagione. Tra queste potrebbe esserci anche la Juventus con la scelta di Andrea Pirlo che non sembra essere stata avallata dai risultati. Proprio di questo ha parlato a CMIT TV Fabrizio Biasin: “Pirlo non è il responsabile della confusione che si è generata quest’anno nella Juventus. Pirlo ha zero panchine, Pirlo non deve diventare l’allenatore della Juventus. Nel momento in cui viene scelto, si commette il primo errore di gestione. La Juve ha sbagliato a livello di gestione quindi Paratici e Nedved soprattutto. Hanno comprato tanti giocatori forti, ma non hanno costruito una squadra. Un conto è comprare tanti giocatori forti, vedi Chiesa, altro è costruire una squadra”.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Sarri, contatti con tre big: l’agente arriva in Italia. Le ultime

Pirlo
Pirlo © Getty Images

Juventus, Biasin a CMIT TV: “Allegri ipotesi concreta”

Errore della dirigenza quindi, ma senza assolvere pienamente: “Lo stesso Pirlo ha delle responsabilità perché quando accetta la panchina deve dimostrare e ha fatto tanta confusione a livello tattico. Per questo motivo, le possibilità che Agnelli faccia un passo indietro rispetto alla sua scelta ci sono. Molto dipenderà anche dalla fine della stagione: la Juventus senza scudetto un anno ci può stare, senza Champions assolutamente no. Allegri è una delle possibilità ed è una possibilità molto concreta”. Una possibilità, come raccontato da Calciomercato.it, intrecciato al futuro della panchina della Roma e di Sarri.