Calciomercato Juventus e Inter | Addio Manchester United: colpo da 40 milioni!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:59
Juve e Inter su De Gea
Manchester United © Getty Images

Dalla Spagna giunge notizia che sia Juventus che Inter sarebbero sulle tracce di David De Gea. Le due squadre italiane devono però fare i conti con la concorrenza di Atletico Madrid e Psg

Sia dalla Spagna che dall’Inghilterra continuano ad arrivare conferme in merito ad un imminente addio al Manchester United di David De Gea. Il portiere spagnolo, con un contratto in scadenza il 30 giugno 2023, compirà 31 anni il prossimo 7 novembre. Ha dunque ancora l’età giusta per cercare un importante lungo contratto.

Secondo quanto riporta ‘Fichajes.net’, i Red Devils sono pronti a privarsi del classe 1990 nella prossima sessione di calciomercato e la sua valutazione e di 30-40 milioni di euro. Le squadre sulle tracce di De Gea, stando a quanto sostiene il portale spagnolo, sarebbero ben quattro, due delle quali italiane. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Haaland come Ronaldo | Richieste monstre

Calciomercato, Juventus e Inter su De Gea

de Gea
De Gea © Getty Images

Ci sarebbe così la possibilità di vedere l’estremo difensore in Italia, dove piace a Inter e Juventus. I bianconeri hanno un portiere affidabile come Szczesny ma il polacco potrebbe essere sacrificato per il colpo de Gea. I nerazzurri devono fare i conti con un Handanovic, che il prossimo 14 luglio compirà 37 anni. Serve un numero uno all’altezza è de Gea lo è certamente ma la concorrenza è di quelle importanti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, dalla Spagna | Ultimatum Cristiano Ronaldo

Sul portiere, infatti, ci sarebbero anche il Psg e l’Atletico Madrid. I francesi sono alla ricerca di un estremo difensore, nonostante le ottime prestazioni di Keylor Navas: in questi giorni, oltre al portiere dell’United ai capitolini sono stati accostati anche Gigio Donnarumma e Lloris del Tottenahm. I Colchoneros, invece, potrebbero perdere Oblak.