Calciomercato, l’attacco: “Pirlo dimostri di essere da Juventus” | In tre via

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:14
Andrea Pirlo
Pirlo © Getty Images

Dal futuro di Pirlo a quello di Dybala: le parole di Giancarlo Padovan sul momento della Juventus e sul rinnovo di Donnarumma

“Pirlo dimostri di essere degno della Juventus“. Parla così Giancarlo Padovan intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport 24’. Il giornalista analizza il momento della squadra bianconera e vede a rischio la posizione del tecnico: “Per rimanere sulla panchina della Juve deve farci vedere una squadra diversa da quella vista finora: inconcludente, anonima, amorfa. Non si è mai palesata: deve convincere di essere degno di quella panchina con il gioco”.

Un gioco che dovrà fare a meno di Dybala: in attesa di novità sul rinnovo, è arrivato un nuovo caso ed ora l’argentino è sempre più lontano da Torino. “Non c’è stato mai in stagione, è un’assenza pesante. Temo non ci sia più spazio per riconquistare la Juventus. Il presidente Agnelli si è esposto sul contratto e già allora non c’era un’aria buona per lui. Ora si aggiunge questa brutta storia. Le scuse non bastano alla società”.

Dybala via, stessa sorte anche per due senatori come Buffon e Chiellini: “Credo che smettano di giocare – le parole di Padovan – la Juve non è intenzionata a rinnovare i loro contratti”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Juventus, ‘caso’ Dybala-Arthur-McKennie | Attacco alla società!

Donnarumma
Donnarumma © Getty Images

Juventus, Padovan: “Donnarumma deve restare al Milan”

Sempre Giancarlo Padovan ha voluto analizzare la situazione di Donnarumma. Il portiere è in scadenza di contratto e il rinnovo con il Milan non è ancora arrivato. Il giornalista dice: “Tutte le grandi squadre europee sono coperte in porta. Ad oggi, pur essendo uno dei migliori, non ha un grandissimo mercato. Fosse in lui non chiederei al Milan di fare di più. E’ giovane, ha tutto il tempo per andare in un’altra squadra”.