Roma, brutte notizie dalle nazionali: ecco come stanno Kumbulla e Dzeko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55
kumbulla dzeko infortunio nazionale
Kumbulla e Dzeko © Getty Images

La Roma non riceve aggiornamenti positivi sulle condizioni di Dzeko ma soprattutto Kumbulla dalle rispettive nazionali

Non solo l’Italia. Anche dalle altre nazionali arrivano notizie non proprio confortanti per i giocatori della nostra Serie A. Oggi Chiellini, Caputo e Berardi hanno lasciato il ritiro azzurro per dei fastidi che lo staff preferisce gestire, ma intanto arrivano novità anche in ottica Roma. In particolare dal fronte Edin Dzeko e Marash Kumbulla, anche se lo bosniaco ad ora non desta preoccupazioni. Il difensore albanese, invece, si è infortunato contro Andorra dove ha giocato per tutti e 90 i minuti. L’ex Verona, però, ha poi accusato degli strascichi al ginocchio destro che dovrebbe fargli saltare le prossime partite contro Inghilterra e San Marino. “Siamo dispiaciuti dello stop di Marash, stava giocando sia con noi sia con la Roma. Ma ha avvertito un leggero risentimento al ginocchio destro e quindi lo abbiamo fermato”, ha commentato il ct dell’Albania Edy Reja in conferenza.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

A questo punto il classe 2000 potrebbe tornare a Roma nelle prossime ore, con Fonseca particolarmente in apprensione visto che anche Cristante è già tornato da Coverciano per qualche fastidio e che Ibanez sarà squalificato col Sassuolo. Edin Dzeko ha invece saltato l’allenamento di rifinitura in vista della sfida amichevole contro il Costa Rica in programma oggi. Una situazione ad ora di gestione, che però non va ovviamente sottovalutata dal momento che il bosniaco, titolare contro la Francia, aveva già dovuto scongiurare problemi al suo arrivo in ritiro effettuando una risonanza magnetica che ha dato esito negativo. Intanto il ct Petev è risultato positivo al Covid, ma tutti gli altri tamponi tra giocatori e collaboratori – ha scritto la federazione in una nota – sono risultati negativi. In ogni caso, Dzeko ha già avuto il Covid nei mesi scorsi. La Roma osserva e soprattutto incrocia le dita.