Calciomercato, la rivelazione sul bomber | “Vicinissimo alla Juventus”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45
Juventus Benzema Ronaldo
Benzema e Ronaldo ©Getty Images

Claudio Marchisio svela un retroscena di mercato: Benzema fu ad un passo dalla Juventus nella gestione Ferrara

La Juventus si interroga sul futuro in vista della prossima estate. Sono tanti i punti interrogativi sul mercato e il finale di stagione deciderà anche le sorti in panchina di Andrea Pirlo. In bilico anche il futuro di Cristiano Ronaldo, sotto contratto fino al 2022 con la ‘Vecchia Signora’ così come Paulo Dybala. C’è incertezza su quello che sarà il reparto offensivo dei bianconeri nella prossima stagione, con Claudio Marchisio che si è soffermato sul rendimento finora a Torino di CR7. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Juventus, Crosetti su Ronaldo: “Ha cancellato un compagno”

Calciomercato, retroscena Marchisio: “Benzema fu molto vicino alla Juve”

marchisio juventus napoli ricorso
Marchisio ©Getty Images

Lex centrocampista della Juve ha sottolineato sul fuoriclasse portoghese: “Il Real Madrid ha perso molto senza lui, al suo posto non è arrivato nessuno. Neanche come personalità o peso specifico: Hazard non ci è riuscito – le parole di Marchisio a ‘Cronache di Spogliatoio – Ronaldo alla Juventus ha portato la sua grandissima vena di gol, lo abbiamo visto il primo anno quando ha ribaltato l’Atletico in Champions. Negli anni di Ronaldo si è tralasciato dietro qualcosa: acquisti che dovevano essere importanti ma non lo sono stati, mentre lo zoccolo duro si avvicina al ritiro e i giovani non sono riusciti a creare un nuova base”.

Marchisio rivela anche un curioso retroscena di mercato su un ex compagno di Ronaldo al Real: “Benzema è un grandissimo giocatore. Fu molto vicino alla Juventus nell’anno in cui c’era in panchina Ciro Ferrara. In quel periodo Benzema non stava andando benissimo al Real Madrid, anche se poi non se ne fece nulla. Un vero peccato, visto che dopo l’addio di CR7 sta segnando solo lui a Madrid”.