Calciomercato Milan, nuovo esterno per Pioli | È sfida a due

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:46
Calciomercato Milan, nuovo esterno d'attacco | Sfida tra Orsolini e Thauvin
Stefano Pioli ©️Getty Images

I dirigenti del Milan in estate vogliono regalare un nuovo esterno d’attacco a Stefano Pioli: bagarre tra Thauvin e Orsolini

Da quando Stefano Pioli è in panchina il Milan ha messo il turbo, freccia e sorpasso sulla sinistra alla Juventus. Anche solo pensarlo fino ad un anno e mezzo fa sarebbe equivalso a fantasticare ed invece il tecnico emiliano ha compiuto un vero e proprio miracolo, migliorando ogni elemento della rosa rossonera. Il 4-2-3-1 del ‘Diavolo’ sta facendo un’epoca, con gli esterni come dardi che si infilano nelle maglie degli avversari aprendo le difese e creando spazi ed occasioni da gol. Maldini Massara, che devono ancora risolvere la questione Calhanoglu, vogliono regalare nuove frecce per l’arco di Pioli: novello Robin Hood, che è ormai solito a sottrarre punti alle avversarie per perorare la causa rossonera. Due sono i nomi che infiammano le voglie del tecnico emiliano e, allo stesso tempo, della dirigenza meneghina. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Calciomercato Milan, Orsolini e Thauvin corrono per Pioli | La situazione

Orsolini Roma
Riccardo Orsolini (Getty Images)

Il primo e più pressante obiettivo del Milan è quello di centrare la qualificazione alla prossima Champions League, condizione necessaria per approcciare al meglio al prossimo mercato. Dopo di che, Maldini Massara cercheranno di rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, i rossoneri avrebbero individuato in Orsolini Thauvin due profili perfetti per l’undici meneghino. Ovviamente, solamente uno dei due potrà riuscire a sbarcare ai piedi della Madonnina nel prossimo mercato estivo. È più facile arrivare al francese, che il prossimo 30 giugno andrà in scadenza con l’Olympique Marsiglia e potrà essere preso a parametro zero. Nonostante non siano necessari costi particolari per ingaggiarlo, le richieste di Thauvin per il contratto sono di circa 4 milioni di euro. Tetto massimo in rossonero, con le sole eccezioni di pochi eletti.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Calciomercato Roma, non solo Juve e Milan: le ultime su Danilo

Meno oneroso a livello di ingaggio, invece, l’esterno d’attacco del Bologna: Orsolini agli ordini di Mihajlovic percepisce 1,1 milioni di euro a stagione. In rossonero, certamente, vorrebbe un aumento di stipendio, ma sarebbe assolutamente sostenibile per la società meneghina. Per lasciarlo partire, però, gli emiliani vogliono almeno 20 milioni di euro. Questo sarebbe un esborso importante per le casse del Milan, ma il talento del giocatore classe ’97 ed i suoi margini di crescita rendono l’investimento molto più appetibile e spalmabile in ottica futura. Insomma, per rinforzare gli esterni alti del Milan è corsa a due fra Thauvin e Orsolini e la certezza è una sola: a guadagnarci, alla fine, sarà il club meneghino.