Calciomercato Milan, futuro Tomori: Maldini ha deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:11
riscatto Tomori
Fikayo Tomori © Getty Images

Fikayo Tomori ha convinto il Milan. I rossoneri sono intenzionati a riscattare il difensore: il prezzo è fissato a 28 milioni di euro ma la dirigenza proverà ad abbassare il prezzo

Fikayo Tomori è certamente l’acquisto migliore di gennaio da parte del Milan. Il difensore inglese è sbarcato in Italia, con la formula del prestito, con diritto di riscatto, fissato a circa 28 milioni di euro. Una cifra non certo bassa ma che il calciatore, nato in Canada, sta dimostrando di valere.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Tomori ha convinto fin dal primo minuto in cui ha messo piede in campo: il difensore, senza praticamente un allenamento, è stato chiamato a giocare il derby di Coppa Italia, riuscendo a contenere Romelu Lukaku. Un grande biglietto da visita per Tomori, che nelle partite successive si è sempre dimostrato all’altezza. Complici i guai fisici prima di Kjaer e poi di Romagnoli, il classe 1997 è diventato uno dei titolari di Stefano Pioli.

Anche l’ultima gara contro la Fiorentina, è stata di grande livello. Tomori ha stregato davvero tutti, a partire dai tifosi, fino ad arrivare alla società. Il centrale è l’ennesima grande intuizione di Maldini ma soprattutto Massara, che seguiva il calciatore davvero da parecchio tempo.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Theo Hernandez si racconta: “Qui per sempre. Scudetto, non è finita”

Calciomercato Milan, futuro Tomori: riscatto a tutti i costi

Pioli e Tomori © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Calhanoglu strizza l’occhio al Galatasaray: c’è l’annuncio!

Il riscatto di Tomori testerà le ambizioni di una società che vuole tornare grande. E’ evidente che l’accesso favorirebbe l’acquisto del giocatore ma la sensazione è che il sacrificio economico per mantenere in rosa Tomori verrà comunque fatto. Il giocatore d’altronde rappresenta il profilo perfetto tracciato da Elliott e Gazidis, giovane di qualità, con grandi margini di crescita. Il Milan proverà ad abbassare le richieste del Chelsea ma la storia recente ci insegna che non sarà per nulla facile. Il riscatto di Tomori è comunque diventato una delle priorità in casa Milan, che non può lasciarselo scappare. Nel frattempo, nella giornata di ieri, è arrivata la notizia ufficiale del passaggio al Lipsia di Simakan. Il nome del francese va dunque definitivamente depennato dalla lista dei possibili rinforzi rossoneri. Ad oggi è Tomori la prima scelta per la difesa del Milan e nessun altro.