Inter, il Belgio non molla Lukaku: convocato in Nazionale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:09
Lukaku
Lukaku © Getty Images

Come il ct della Croazia con Brozovic e Perisic, anche il tecnico del Belgio Martinez vuole Lukaku in Nazionale

Ha iniziato la Croazia, con la Federazione che si è detta pronta a fare di tutto per avere a disposizione Brozovic e Perisic. Ora tocca al Belgio che non vuole rinunciare a Romelu Lukaku. L’attaccante dell’Inter è stato convocato dal commissario tecnico Martinez per il triplo impegno di fine mese (Galles, Repubblica Ceca e Bielorussia). Lukaku figura nella lista dei 33 convocati dal commissario tecnico belga nonostante il divieto dell’ATS milanese. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Rinvio Inter-Sassuolo, scatta l’allarme | “Si rischia di non finire il campionato”

Lo stesso allenatore in conferenza stampa ha spiegato perché ha deciso di inserire il nome dell’attaccante nerazzurro tra i convocati. “E’ troppo presto per dire se Lukaku potrà unirsi a noi lunedì in caso di tampone negativo. Al momento la cosa più importante è la sicurezza di tutti. Valuteremo giorno dopo giorno in base quel che succederà”. 

Roberto Martinez
Roberto Martinez © Getty Images

Inter, Lukaku in Nazionale: cosa accadrà da lunedì

Dopo le quattro positività ravvicinate (D’Ambrosio, Handanovic, de Vrij e Vecino), l’ATS ha fermato gli allenamenti della squadra di Conte, imposto il rinvio della gara contro il Sassuolo e il divieto per i Nazionali di raggiungere le rispettive rappresentative. I tamponi effettuati ieri sul gruppo squadre sono risultati negativi: decisivi saranno ora i test cui si sottoporranno i calciatori da qui a domenica.