Rinvio Inter-Sassuolo, scatta l’allarme | “Si rischia di non finire il campionato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
Carnevali sul rinvio di Inter-Sassuolo
Conte e De Zerbi ©️ Getty Images

Nella giornata di ieri è stata rinviata Inter-Sassuolo a causa dell’aumentare di casi di Covid tra le fila dei nerazzurri, fermati dall’ATS. A commentare la vicenda l’ad neroverde Carnevali 

La sfida in programma sabato sera a San Siro tra Inter e Sassuolo è stata rinviata ufficialmente ieri dalla stessa Lega, dopo le positività al Coronavirus di Vecino e de Vrij e le conseguenti mosse dell’ATS. Salta dunque un’altra gara in Serie A che andrà dunque recuperata in seguito, come recentemente accaduto per le sfide del Torino contro Sassuolo (già giocata) e Lazio.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Biasin: “Protocollo scritto in fretta e furia. Positivi Inter? Non mi stupirei se…”

LEGGI ANCHE >>> Serie A, UFFICIALE: rinviata Inter-Sassuolo

Serie A a rischio: le parole di Carnevali dopo il rinvio di Inter-Sassuolo

Carnevali sul rinvio di Inter-Sassuolo
Giovanni Carnevali ©️ Getty Images

In merito all’ennesimo rinvio è intervenuto anche l’amministratore delegato neroverde, Giovanni Carnevali, che a ‘Tuttosport’ ha detto: “Se il numero dei giocatori dell’Inter è così ampio credo che sia giusto rinviare la partita, ma dobbiamo fare attenzione perché di questo passo si rischia anche di non finire il campionato. Con tutti questi casi il rischio c’è, anche perché andando avanti con la stagione incastrare le date diventa sempre più difficile. Ci è già capitato contro il Torino, è innegabile che questi rinvii e spostamenti ci creino problematiche, sia di programmazione ma anche sotto l’aspetto tecnico. Magari nel recupero contro i granata le scelte tecniche (sia nella formazione iniziale che nei cambi) sarebbero state diverse. Mi dispiace molto per quello che sta accadendo, per l’Inter così come prima per il Torino, di certo comunque c’è un protocollo che sta saltando. Noi abbiamo giocato mercoledì sapendo che dopo tre giorni ci sarebbe stata la partita con l’Inter. Speriamo che questo campionato si possa portare a termine. Recupero il 7? Non è ancora ufficiale“.