Shakhtar-Roma, Fonseca: “Qualificazione aperta. Al Napoli pensiamo poi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:09
Parma-Roma Fonseca
Paulo Fonseca (Getty Images)

Fonseca parla alla vigilia della sfida con lo Shakhtar Donetsk, ma non dà per chiuso il passaggio del turno, nonostante il risultato positivo

La Roma si prepara al ritorno degli Ottavi di Finale di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk: alla vigilia la squadra di Paulo Fonseca è avanti per 3-0 e ha oramai messo in cassaforte il passaggio del turno. alla vigilia, il tecnico portoghese ha comunque predicato attenzione.

LEGGI ANCHE >>> Parma-Roma, Fonseca: “Niente alibi, non si può subire un gol così”

“La qualificazione non è chiusa, l’atteggiamento sarà molto importante. Abbiamo fatto una grande partita con lo Shakhtar – ha detto Fonseca ai microfoni di ‘SkySport’ -, ma poi contro il Parma non siamo stati bravi. Non è facile capire questo cambio di rendimento della squadra. Ora però siamo focalizzati su questa sfida”.

Roma, Fonseca perde Mkhitaryan e Smalling per infortunio
Paulo Fonseca © Getty Images

Fonseca: “Qualificazione non chiusa”

Fonseca non può non pensare al turnover, soprattutto in vista dell’impegno di domenica sera contro il Napoli: “Mayoral, Perez e Cristante possono essere una soluzione per domani. Non solo pensando alla gara di domenica sera, ma anche alla parte fisica dei giocatori stessi. Abbiamo bisogno di giocare con chi è più fresco e viene da qualche partita di riposo. Sono fiducioso che tutti i giocatori che scenderanno in campo daranno il massimo”.

LEGGI ANCHE >>> Parma-Roma, insidia per Fonseca | Ammonito e squalificato per il Napoli

In chiusura il tecnico giallorosso, però, non vuole preoccuparsi già adesso del Napoli, nonostante la sfida sarà fondamentale per quei primi posti che significano Champions League: “Non voglio pensarci. Dopodomani diventerà la nostra preoccupazione, ma per adesso voglio essere concentrato solo sullo Shakhtar“.