Milan, Virdis severo sul bomber: “Fa girare le p***e ai tifosi!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
Milan ©Getty Images

Virdis severo sul bomber Leao, i dettagli sulle parole dell’ex attaccante del Milan

Analizzando il momento del calcio italiano, Pietro Paolo Virdis ha rilasciato alcuni commenti importanti sul Milan: “Credo che lo scudetto lo stia perdendo per il numero di infortuni che purtroppo lo tartassano – spiega a ‘Radio anch’io sport’ – Ibrahimovic è stato fondamentale nella cavalcata del girone d’andata. Ieri ha patito la grande tecnica del Napoli. Giocare il lunedì sarebbe ideale per chi gioca la coppa il giovedì. Ibra a Sanremo azzardato? Credo di no, lui era infortunato. Non dimentichiamoci che tutti noi siamo rimasti sorpresi da questa cavalcata”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, l’attaccante non pensa al rinnovo | Milan e Roma in agguato

Milan, Virdis severo su Leao: poi esalta Ibrahimovic

Milan, Leao
Rafael Leao © Getty Images

Virdis ha proseguito la sua analisi: “Ripartire da Ibra? Credo che gli devono affiancare qualcuno all’altezza. Vedere un giocatore di 40 anni realizzare reti come ha fatto è difficile. Rebic ha reso al massimo, quello che un attimino delude fino a un certo punto è Leao. E’ quel tipico giocatore che fa girar le pa**e ai suoi tifosi. Posto in società? Mai contattato, si vede che non vogliono disturbarmi. Farci un pensiero? Assolutamente sì”.

RONALDO – “Credo abbia trascinato la squadra, ma mi sembra una rosa costruita prendendo qua e là ma non il top. Quest’anno non hanno creato una rosa per vincere tutto. La Juve è uscita per un’ingenuità totale”.