Serie A, Cagliari-Juventus 1-3: Ronaldo reagisce e fa tris, Champions blindata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54
chiellini ronaldo cuadrado
Ronaldo esulta © Getty Images

La Juventus vince a Cagliari dopo la batosta col Porto e guadagna tre punti fondamentali per rimanere in scia all’Inter e blindare anche la Champions League

La Juventus rialza la testa. Certo, ci vorrà ancora parecchio per dimenticare l’eliminazione dalla Champions League col Porto, ma intanto una prima reazione c’è stata. Da parte dei bianconeri, ma soprattutto da Cristiano Ronaldo, sommerso di critiche per la prestazione con i portoghesi. In casa del Cagliari finisce 3-1 con tripletta di CR7 arrivata nello spazio di 22 minuti. Al 10′ il vantaggio con un gran colpo di testa, poi il calcio di rigore al 25′ e infine la rete al 32′ che sostanzialmente chiude subito la partita. Nel mezzo, però, Ronaldo è andato molto vicino all’espulsione diretta per un fallaccio su Cragno quando il risultato era ancora sull’1-0. Il Cagliari esce senza punti, ma a testa alta e con un Simeone che finalmente ha ritrovato il gol.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

I rossoblù giocano una buonissima partita e ci provano fino all’ultimo. Ora la Juventus sale a 55 punti, a -1 dal Milan impegnato stasera col Napoli e -10 dall’Inter capolista, anche se domani avrà comunque una partita in meno rispetto alle due milanesi. Tre punti fondamentali anche per blindare la Champions League, visto che l’Atalanta è a -3 (e con una partita in più) e la Roma, quinta, è a -5. La squadra di Semplici invece resta a 22 al quartultimo posto, sempre a fortissimo rischio visto che il Torino ha due punti, ma anche due partite in meno.