Calciomercato Juventus, Ronaldo al Real Madrid | Ad una sola condizione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:06
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

In casa Juventus è ormai scoppiato il caso legato al futuro di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese deluso dopo l’ennesima eliminazione in Champions potrebbe anche tornare al Real ma ad una condizione 

La cocente eliminazione in Champions League incassata per mano del Porto ha rimescolato le carte in casa Juventus. I bianconeri vivono la stagione peggiore degli ultimi 10 anni e al termine del campionato dovranno per forza di cose tirare le somme. Da valutare anche il futuro di Cristiano Ronaldo, amareggiato dopo l’ennesima eliminazione nella sua competizione preferita, e con ancora un pesantissimo anno di contratto con il club di Andrea Agnelli. Lo stipendio di CR7 è una componente da tenere in stretta considerazione in merito ad un destino, quello relativo al portoghese, che potrebbe anche portarlo via da Torino con un anno d’anticipo alle giuste condizioni economiche. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> Messi-Ronaldo, intreccio shock | “Ultima volta qui da avversario”

LEGGI ANCHE >>> Juventus, clamoroso Ronaldo | “Nessun problema ad andare via” 

Calciomercato Juventus, Ronaldo e il ritorno al Real Madrid: solo con stipendio ridotto

Tra le varie soluzioni paventate negli ultimi giorni è spuntata anche quella relativa ad un possibile ritorno di Ronaldo al Real Madrid, club col quale ha dominato e vinto tutto. Sono passati tre anni da quell’addio nell’estate 2018 che sembrava l’inizio di un periodo di rinnovato splendore per la Juventus. Ora però le cose sono ben diverse con il peso economico di CR7 sui bianconeri che si fa sentire ancora di più in periodo di pandemia e lo stesso cinque volte pallone d’oro che potrebbe spingere per un rientro proprio nella capitale spagnola. Secondo quanto sottolineato da ‘Defensa Central’ la risposta del Real a Jorge Mendes non si è fatta attendere: Ronaldo non entra nei piani futuri della squadra iberica a dispetto di un passato glorioso. A rendere ancora più complesso un ritorno alla corte di Zidane è il faraonico stipendio da 31 milioni di euro. Solo con una riduzione di circa il 70% il Real potrebbe prendere in considerazione l’idea. Un’ipotesi questa che appare comunque complessa per il fuoriclasse lusitano.