Calciomercato Juventus, tante ombre su Ronaldo | “Il club ne farebbe a meno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:57
Calciomercato Juventus Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Dito puntato contro Cristiano Ronaldo dopo la debacle europea della Juventus in Champions League contro il Porto. L’analisi del giornalista Bellinazzo

Giorni di bilanci e processi per la fallimentare campagna europea della Juventus. Nuovo disastro in Champions League della squadra bianconera, malgrado la presenza in campo di una stella di prima grandezza come Cristiano Ronaldo. Seconda eliminazione consecutiva agli ottavi di finale: ad agosto il Lione, martedì sera la beffa tremenda subita ai supplementari dal Porto di Conceicao. Mirino puntato su squadra, dirigenza e Pirlo, ma soprattutto su CR7. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Momblano: “I conti tra Ronaldo e la Juventus si faranno prima di maggio”

Juventus, futuro Ronaldo: la rivelazione di Bellinazzo

Calciomercato Juventus, addio Ronaldo | La cifra proposta è mostruosa
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Assente ingiustificato sul terreno dell’Allianz, il cinque volte Pallone d’Oro non ha inciso negli ultimi sedici metri dei ‘Dragoes’ ed è stato arginato dall’amico e connazionale Pepe. Inoltre, ha fatto il giro del mondo il salto girando le spalle alla palla sulla punizione decisiva di Sergio Oliveira. Ci si interroga sul futuro di Ronaldo alla Juventus, un matrimonio che finora non ha dato gli esiti sperati al presidente Agnelli tra campo e bilancio. Sull’affare che ha portato l’ex Real Madrid a Torino nell’estate 2018, per un costo complessivo di 117 milioni di euro e un ingaggio da 31 milioni fino al 2022, si è soffermato Marco Bellinazzo: “Cristiano Ronaldo viene preso per accelerare il percorso di crescita. E nel primo anno l’operazione frutta ricavi di quasi 60 milioni all’anno. Sarebbero aumentati anche nel 2020 se non fosse arrivata la pandemia – sottolinea il giornalista a ‘Sky Sport’ – La Juve del primo tempo stava vincendo questa partita, ma nella stagione 2020-2021 comincia a perderla perché i risultati non arrivano e perché c’è l’effetto Covid. L’operazione sarebbe stata con una perdita contenuta, mentre adesso ci sarà una grossa perdita”.

Belinazzo infine conclude sul futuro e un eventuale addio del fuoriclasse portoghese alla ‘Vecchia Signora’ al termine di questa stagione: “La Juve farebbe a meno volentieri di Ronaldo per una questione meramente economica. Però a decidere sul futuro sarà solo ed esclusivamente il giocatore“.