Manchester United-Milan, altro stop per Pioli: formazione obbligata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04
infortunio Romagnoli
Stefano Pioli © Getty Images

Altro problema in casa Milan. I rossoneri devono fare i conti le condizioni non perfette di Alessio Romagnoli, che ha preso un pestone. Il capitano sarà ugualmente con la squadra a Manchester

Non c’è pace per il Milan. Anche Alessio Romagnoli non è in perfette condizioni. Il capitano sarà in Inghilterra insieme ai compagni ma difficilmente sarà del match, dal primo minuto. Il giocatore – come raccolto da Calciomercato.it – ha subito un pestone e dunque non è al meglio. Facile immaginare che la coppia centrale, davanti a Donnarumma, sia composta da Fikayo Tomori e Simon Kjaer. Sugli esterni ancora una volta Davide Calabria e Diogo Dalot.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Milan, la lunga lista degli indisponibili

Milan, Theo Hernandez parla in vista del derby contro l'Inter
Theo Hernandez ©️ Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Manchester United-Milan, Pioli nei guai | Assenze eccellenti

Theo Hernandez, rimasto a Milano per un problema gastrointestinale, così come Ante Rebic, Mario Mandzukic, Hakan Calhanoglu e Zlatan Ibrahimovic, non prenderà parte al match di andata degli Ottavi di finale di Europa League contro il Manchester United.

La formazione, considerata anche l’assenza di Hauge, non inserito in lista Uefa, è presto fatta. A centrocampo ci sarà Franck Kessie insieme a Sandro Tonali, in vantaggio su Meite. Sulla trequarti dietro a Leao ecco Brahim Diaz, Krunic e Saelemaekers. Panchina dunque per Samu Castillejo.