Fiorentina-Roma, Pedro ancora fuori: lungo colloquio con Fonseca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:27
Calciomercato Roma, numeri pessimi per Fonseca | Futuro in discussione
Fonseca ©️ Getty Images

Altro possibile caso: lo spagnolo, di nuovo in panchina, chiede spiegazioni al portoghese

Dopo Edin Dzeko, la Roma ha a che fare con un altro big non proprio contento della sua situazione. Parliamo di Pedro, che in carriera ha vinto tutto, è arrivato nella capitale per portare la sua mentalità e il suo palmares, ma nel 2021 è finito nel dimenticatoio. La sua parabola è stata simile al bosniaco: fuori ufficialmente per un ‘fastidio muscolare’ dalla debacle di Coppa Italia con lo Spezia, proprio come Dzeko, e sparito dai radar. Il numero 9 è tornato in campo con la Juventus, lo spagnolo invece nel match successivo con l’Udinese dove ha anche trovato il gol. Peccato che poi in campionato Pedro abbia trovato solo scampoli di partita, scivolato indietro nelle gerarchie anche alle spalle di Stephan El Shaarawy, che è è arrivato poco più di un mese fa.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Serie A, Fiorentina-Roma 0-0 | Si parte! LIVE

Malumore Pedro: lo spagnolo fuori dalla formazione ufficiale

L’ex Chelsea e Barcellona ha giocato in Europa League da titolare, proprio come Dzeko, mentre in campionato ha racimolato una quarantina di minuti in tre partite. Anche con la Fiorentina, stasera, Fonseca lo ha tenuto fuori dalla formazione ufficiale nonostante i pochi giorni di riposo per gli altri calciatori. Da titolare inamovibile, Pedro è passato a quarta scelta per la trequarti: prima del fischio d’inizio del Franchi, lo spagnolo si è fermato con Paulo Fonseca a parlare. Un colloquio fitto, durato anche parecchio, ovvero una decina di minuti. Facile immaginare che al centro dei discorsi ci sia stato proprio l’impiego col contagocce di Pedro dal suo rientro, che di certo fa rumore visto il pedigree dell’attaccante. Una situazione da monitorare e che di certo non lascia felice e soddisfatto il classe ’88.