Calciomercato Milan, in sede per la firma: arriva il giocatore!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:20
Milan Wamangituka
Paolo Maldini © Getty Images

Incontro a Casa Millan tra Hakan Calhanoglu e la dirigenza rossonera. Il turco ha ribadito di persona la volontà di continuare a giocare per il Milan

Hakan Calhanoglu è sempre più vicino al rinnovo col Milan. Pochi giorni fa – come vi abbiamo raccontato – si è tenuto un nuovo incontro a Casa Milan, tra l’agente Gordon Stipic e la dirigenza rossonera per fare il punto della situazione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

Si è trattato del terzo summit, dopo quelli avvenuti prima di Natale e a gennaio. Calhanoglu, attraverso il proprio entourage, ha manifestato, ancora una volta, la volontà di proseguire insieme. La situazione contrattuale del turco ha portato ovviamente diverse squadre, molte anche italiane, a chiedere informazioni. La priorità è sempre stata il Milan e anche oggi Calhanoglu lo ha ribadito alla società, dopo diversi giorni di contatti proficui. Come – riporta Sky Sport – l’ex Bayer Leverkusen, in giornata si è recato personalmente a Casa Milan, confermando la volontà di restare in rossonero. Un segnale importante, che avvicina ulteriormente le parti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Milan, apertura totale dell’agente: ecco i dettagli

Milan, il contratto di Calhanoglu

Calhanoglu
Calhanoglu © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Milan, Ibrahimovic in conferenza a Sanremo: “Lukaku? Se vuol venire è il benvenuto”

Noi vi abbiamo sempre raccontato di una distanza minima tra le parti, pronta ad essere colmata coi bonus, con una fumata bianca possibile a 4,5 milioni di euro netti a stagione. Una cifra a metà strada tra la richiesta dell’entourage del turco, 5 milioni, e l’offerta rossonera di 4. La trattativa ha dunque davvero imboccato il rettilineo finale, che salvo clamorosi colpi di scena, porterà Calhanoglu a firmare il rinnovo con il Milan.

In questi giorni sono tornati con forza i rumors dall’estero, con il Manchester United pronto ad approfittare della situazione, ma nulla di vero. Calhanoglu ha voglia di Milan e oggi ne ha dato ulteriore prova. Il Milan del futuro non può che prevedere la presenza del turco, pedina fondamentale dello scacchiere di Stefano Pioli.