CMIT TV – Juventus, Birindelli: “Manca un attaccante” | Poi consiglia il colpo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:23
Juventus Birindelli
Alessandro Birindelli a CM.IT TV

Birindelli ha fatto il punto sul momento della Juventus e ha consigliato l’acquisto di Chiesa

Analizzando il momento della Juventus ai microfoni di CMIT TV, Alessandro Birindelli si è soffermato anche sul tema calciomercato: “Nuovi innesti? Tutti positivi, ma ci sono due sorprese. All’inizio ero scettico su Chiesa, specialmente a quelle cifre, ma si sta rivelando un giocatore decisivo. E l’altro è McKennie, un centrocampista duttile, tatticamente molto bravo e ha un tempo di inserimento in attacco che gli permette di segnare tanti gol come centrocampista”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Spezia, Pirlo ne perde un altro | Ufficiale: salta la Lazio

Juventus, Birindelli consiglia Dzeko a Paratici

Dzeko
Dzeko © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Spezia, come Pjanic: manca il rosso, social scatenati!

Birindelli ha proseguito la sua disamina: “Paradossalmente mancano delle alternative in attacco. Questa squadra è stata costruita bene in difesa, con tante alternative sulle fasce e al centro, a centrocampo ci sono giocatori, mentre in attacco manca un terminale offensivo. In questo momento non c’è un giocatore che possa alternarsi con Cristiano Ronaldo e Morata. Dybala? Lo ha fatto il falso nueve, ma non è un centravanti come Dzeko, Lukaku o Morata. Può adattarsi in quel ruolo, ma anche lui ha bisogno di un terminale offensivo con cui dialogare e fare sponda. Dybala spalle alla porta ha difficoltà, ha bisogno di vedere l’area di rigore per fare l’ultimo passaggio o per andare alla conclusione”.

L’ex difensore bianconero ha quindi consigliato un nome alla dirigenza: “Siccome vedo Dzeko un po’ triste a Roma in questo momento, lo porterei volentieri a Torino. Se una società vuole vincere subito deve puntare a giocatori di quella caratura internazionale”.