Lazio-Torino, Dal Pino: “Per la Lega Serie A si deve giocare, ma…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:07
Lazio-Torino, Dal Pino su rinvio e precedente Juventus-Napoli
Dal Pino, presidente della Lega Serie A © Getty Images

Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, si è espresso sulla situazione in casa Torino in vista della partita di domani contro la Lazio

Altra giornata di vigilia piuttosto movimentata in Serie A. Il primo anticipo del turno infrasettimanale tra Lazio e Torino, infatti, è ancora in bilico e a forte rischio rinvio a causa del focolaio Covid che ha colpito i granata. L’ASL di Torino ha disposto l’isolamento domiciliare per tutta la squadra, ribadendo oggi che la quarantena del gruppo durerà fino alla mezzanotte di domani, e quindi l’impossibilità di Belotti e compagni di partire per la trasferta di Roma. Nel pomeriggio si è espresso a riguardo anche il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO agente Koopmeiners: “La Serie A gli piace molto. Ecco chi ricorda”

Lazio-Torino, Dal Pino su rinvio e precedente Juventus-Napoli
Cairo ©️ Getty Images

Serie A, Lazio-Torino: parla il presidente Dal Pino

Sulla situazione si è espresso anche Dal Pino, che ha dichiarato a ‘Rai Gr Parlamento’: “Il nostro orientamento è sempre quello di giocare, lo abbiamo sempre sostenuto. Abbiamo firmato un protocollo sanitario con il Governo per poter dare continuità al campionato, ma abbiamo bisogno da parte delle Asl di collaborazione costante, cosa che abbiamo sempre avuto. Per noi la partita si deve giocare, ma se la Asl ha un atteggiamento estremamente duro e restrittivo, dobbiamo valutare sulla base di quella che purtroppo è stata la decisione del Collegio di Garanzia del Coni, che su JuventusNapoli ha creato un precedente di giurisprudenza”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, gli arbitri della 25esima giornata

Inoltre, Nicola Gallo ha dichiarato a ‘Top Calcio 24’: “È stato designato l’arbitro, ma non credo che si giocherà. La Lega aveva detto di far giocare la Primavera: un autogol visto che gioca oggi, quindi non può giocare domani… ora la Lega sta cercando di spostarla a mercoledì, ma poi la Lazio avrebbe un giorno di riposo in meno rispetto alla Juve in vista della sfida di sabato…”. La situazione, dunque, è piuttosto delicata e ancora in divenire. Difficilmente però la squadra granata partirà per la trasferta dell’Olimpico contro la Lazio di Inzaghi. Ulteriori aggiornamenti sono attesi nelle prossime ore.