Calciomercato Juventus, attaccante a zero | Patto tra Paratici e Leonardo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:24
Calciomercato Juventus Psg Paratici Leonardo Depay Aguero
Nedved e Paratici (Getty Images)

Calciomercato Juventus, corsa all’attaccante a parametro zero: possibile asse con il Psg e tra Paratici e Leonardo

Sta mancando qualcosa in attacco alla Juventus in questa stagione. I problemi fisici di Dybala e Morata stanno condizionando la manovra offensiva bianconera e il solo Cristiano Ronaldo non può bastare a risolvere tutti i problemi, come si è visto ieri sera contro il Verona. Ecco perché i bianconeri ragionano in vista della prossima stagione con l’obiettivo di rinforzarsi davanti, magari andando a caccia di colpi a parametro zero come da tradizione per Fabio Paratici. Che mette nel mirino due nomi molto importanti, per i quali però la concorrenza non manca.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, due club si fanno da parte | Che occasione per la Juventus

Calciomercato Juventus Psg Paratici Leonardo Depay Aguero
Aguero (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Depay e Aguero nel mirino: possibile ‘accordo’ con il Psg

Si parla del ‘solito’ Depay, ma anche di un ritorno di fiamma, quello per il ‘Kun’ Aguero. Entrambi in scadenza di contratto, rispettivamente con il Lione e il Manchester City. Dell’interesse per l’olandese si sapeva, ‘Espn’ riferisce di un possibile assalto anche per l’argentino, che ormai sta iniziando a guardarsi intorno. C’è però anche il Psg su di lui. E i francesi, secondo ‘Todofichajes’, si starebbero inserendo prepotentemente anche per Depay, preparandosi a presentare un’offerta economicamente importante per sbaragliare la concorrenza. Il doppio confronto con i francesi potrebbe però essere evitato, grazie a un possibile ‘patto’ tra Paratici e Leonardo. Per evitare di farsi la guerra, il dirigente bianconero e quello parigino potrebbero venirsi incontro e ‘scegliere’ il rispettivo obiettivo primario. I rapporti tra le due società sono buoni e non è da escludere un vero e proprio gentlemen’s agreement, del quale beneficerebbero entrambe le squadre.