Calciomercato, la Juventus ha deciso: sarà riscattato | Le cifre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:37
Calciomercato Juventus, Paratici ha deciso di riscattare McKennie
Paratici © Getty Images

La Juventus è pronta a operare sul calciomercato e a riscattare un calciatore che sta facendo molto bene in questa stagione. Di seguito tutti i dettagli sulla trattativa

La Juventus sta entrando nella fase decisiva della sua stagione, ancora in corsa per tutti gli obiettivi stagionali. Il momento dei bianconeri, però, non è particolarmente semplice, tra alcuni passi falsi che ancora fanno discutere e le prospettive sul calciomercato che vanno ancora comprese a pieno in vista della prossima estate.

Tra i tanti nodi che andranno sciolti, è impossibile non sottolineare le straordinarie prestazioni di Weston McKennie. Fin dalle prime partite con la maglia della Juventus, il centrocampista ha dimostrato doti straordinarie che fanno parecchio comodo ad Andrea Pirlo nella sua mediana. Si tratta, infatti, di un calciatore in grado di abbinare grande fisicità e doti atletiche fuori dal comune a un buon senso del gol, che massimizza grazie a capacità di inserimento di alto livello. Proprio per questo, le intenzioni della Juventus ormai sembrano chiare in vista dei prossimi mesi.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Dybala via in saldo | L’erede arriva con la clausola

Calciomercato Juventus, Paratici ha deciso il futuro di McKennie: verrà riscattato

Calciomercato Juventus, Paratici ha deciso di riscattare McKennie
McKennie © Getty Images

Un elemento indispensabile, dunque, per il gioco di Andrea Pirlo. Probabilmente l’avrebbero pensato in pochi al momento dell’arrivo dallo Schalke 04. Il calciatore statunitense ha sorpreso con un impatto assolutamente devastante in entrambe le fasi di gioco e rappresenta un profilo molto importante anche in ottica futura.

Proprio per questo, come riporta ‘TuttoSport’, la Juventus è ormai pronta a riscattarlo. La decisione è presa dopo diversi mesi da protagonista che hanno convinto i bianconeri della bontà dell’operazione. Il mediano era arrivato dallo Schalke 04 in prestito oneroso da 4,5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 18,5. Riscatto che, però, è pronto a diventare obbligo al verificarsi di determinate condizioni. La Juventus, in ogni caso, ha deciso di effettuare l’investimento, anche se non dovessero verificarsi: è una priorità da cui ripartire per il centrocampo bianconero anche in vista delle prossime stagioni. E siamo certi che nel rush finale, decisivo in Italia come in Europa, McKennie sarà ancora un elemento decisivo per Andrea Pirlo.