Calciomercato Milan, rinnovo Calhanoglu | Terminato l’incontro con l’agente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44
Calciomercato Milan, terminato l'incontro per Calhanoglu
Hakan Calhanoglu ( ©️ Getty Images

L’agente di Hakan Calhanoglu, Gordon Stipic, è stato protagonista di un summit a casa Milan per il rinnovo del turco. Le ultime sull’affare

Mentre il Milan di Stefano Pioli lavora in vista della sfida di domani in Europa League contro la Stella Rossa, che sarà valida per i sedicesimi di finale di ritorno, la società si sta occupando delle spinose situazioni legate ai rinnovi contrattuali. Da Donnarumma a Ibrahimovic, fino ad arrivare ad Hakan Calhanoglu per il quale si è tenuto proprio oggi a casa Milan un incontro tra l’agente Gordon Stipic, e la dirigenza meneghina. Il contratto in vigore col fantasista turco vedrà la scadenza naturale il prossimo 30 giugno e senza una nuova firma il Milan rischia così di perderlo a costo zero. Ipotesi questa che Maldini e soci stanno provando a scingiurare. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Stella Rossa, Pioli: “C’è voglia di ripartire, squadra compatta. Su Ibrahimovic…”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, dai rinnovi agli acquisti | Missione Champions per i rossoneri

Calciomercato Milan, terminato l’incontro con l’agente di Calhanoglu

Dopo tante discussioni la distanza tra le parti per il rinnovo di Calhanoglu si è assottigliata sempre di più, in particolare in seguito ai precedenti summit, avvenuti prima di Natale e lo scorso 13 gennaio. L’incontro di oggi si poneva come obiettivo quello di colmarla definitivamente per approcciare nel modo migliore una possibile firma del trequartista turco, che in questa annata ha messo a referto la bellezza di 6 gol e 11 assist, a testimoniare la sua importanza capitale nello scacchiere di Pioli.

L’incontro odierno tra Stipic e il Milan è terminato dopo circa un’ora e mezza. La fumata bianca per il rinnovo si cerca a metà strada, sui 4,5 milioni di euro con possibili bonus. La situazione è comunque ancora in divenire.