Calciomercato Milan e Inter, il derby non finisce mai: doppio duello da 54 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:32
Milan-Inter, infortunio muscolare per Mandzukic | Salta il derby!
Pioli e Conte ©️ Getty Images

Il derby della Madonnina si è chiuso sul campo con un 3-0 schiacciante per l’Inter, ma la sfida col Milan va avanti anche sul calciomercato

Milan e Inter hanno chiuso la stagione di stracittadine con il terzo derby del 2020/21 giocato ieri a San Siro. Sul campo i nerazzurri hanno dominato nel risultato e anche in campo hanno dato la sensazione di essere superiori. Il 3-0 è senza appello, il +4 in classifica è pesante per la squadra di Pioli che ora – tra Stella Rossa e soprattutto Roma – è attesa da due partite fondamentali sia a livello fisico che psicologico. Tra l’altro con le condizioni di Zlatan Ibrahimovic da tenere d’occhio.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Milan-Inter, il grande ex stronca Ibrahimovic | “Aveva le prove per Sanremo?”

kossounou calciomercato inter milan haaland
Kossounou e Haaland ©Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, 128 milioni di euro | Poker di firme per l’Inter

Calciomercato Milan e Inter, è sempre derby: obiettivi Ikone e Kossounou

Quello di ieri è stato un derby attesissimo, di alta classifica come non se ne vedevano da molti anni. Milan e Inter continueranno a battagliare per lo scudetto, ma i duelli si sposteranno presto anche sul calciomercato. Nelle ultime stagioni sono tanti i nomi accostati a entrambe le squadre, come è stato di recente anche per Tonali, Castrovilli e altri talenti. In queste ore sono stati accostati altri due giocatori potenzialmente interessanti per le due società: Odilon Kossounou e Jonathan Ikone. Il primo è un giovane difensore classe 2001 del Brugge: secondo il ‘Sun’, su di lui ci sono gli interessi sia dell’Inter che del Milan, a cui si sono aggiunti quelli di Arsenal e Wolverhampton. Il giocatore ivoriano, in scadenza 2024, è valutato circa 20 milioni di sterline, ovvero poco più di 23 milioni di euro.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

L’altro è un nome che da qualche tempo già circola, soprattutto per i nerazzurri: è un attaccante classe ’98 in forza al Lille che sta facendo benissimo in questa Ligue 1. Può fare tutti i ruoli dell’attacco, non è un bomber ma sta crescendo e il suo nome è già sulla bocca di tutti. Il suo prezzo è superiore rispetto a Kossounou, almeno 30 milioni di euro. Il Milan ha avuto già occasione di vederlo all’opera nei due incroci in Europa League con i francesi in cui ha messo a referto un assist nella gara di San Siro. È francese ed è in scadenza 2023, un nome da tenere in conto.