CMIT TV | Serafini: “Quest’anno mai vista una Juve da scudetto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:39
Serafini a CMIT TV sui problemi della Juventus
Serafini a CMIT TV

Ai microfoni di CMIT TV è intervenuto il giornalista Luca Serafini che si è soffermato anche sui problemi di costruzione della Juventus 

La Juventus è reduce dal KO in Champions League contro il Porto che mette a serio repentaglio il passaggio del turno e conferma il momento negativo della squadra di Pirlo. Tante le critiche per i bianconeri a caccia di una quadra che si è vista solamente a tratti nel corso della stagione. Sulla questione è intervenuto il giornalista Luca Serafini ai microfoni di CMIT TV che non ha usato mezze misure. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Juventus, “la presenza di Cristiano Ronaldo è ingombrante”

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Biasin: “Messi il più forte di tutti, anche di Ronaldo”

I problemi della Juventus: da Pirlo alla programmazione

Serafini ha evidenziato alcune problematiche: “La programmazione prevede che rispetti l’idea di calcio dell’allenatore. Sarri non è stato assecondato e si è adattato con ciò che aveva. Dal momento che arriva Pirlo la programmazione e il centrocampo sono legati ma è stato bravo a trovare la quadra con tre centrocampisti che sono Arthur, Bentancur e Ramsey o Rabiot e McKennie. Sono comunque molto ondivaghi. Poi hanno messo esterni su esterni ma senza terzini di ruolo. In difesa si balla per diverse situazioni, anche fisiche tra Bonucci, Demiral, Chiellini e de Ligt, e quindi la quadra è complicata. Infine Pirlo non è riuscito ancora a dare un’impronta. Io non ho mai visto quest’anno una Juventus da scudettoHa la rosa più forte di tutto poi dicono manca Dybala. C’è quindi una contraddizione”.

Tanta confusione dunque negli ambienti bianconeri come dipinto da Luca Serafini che ha sottolineato le difficoltà di una Juventus mai davvero in lotta per il titolo in questa stagione, soprattutto se paragonata alla squadra delle scorse annate.