Calciomercato Milan, Maldini molla la pista | Ci pensano Inter e Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48
Calciomercato Milan, Maldini molla Tomiyasu
Maldini © Getty Images

Il Milan è andato a lungo alla ricerca di un nuovo difensore negli ultimi mesi sul calciomercato. Ora uno dei profili seguiti dai rossoneri potrebbe tornare buono per Inter e Juventus

Paolo Maldini ha scandagliato il mercato, sia nella sessione estiva che in quella di gennaio, alla ricerca di un difensore che potesse disimpegnarsi al meglio come terzino destro e difensore centrale. Uno dei principali nomi sul taccuino del dirigente del Milan era sicuramente Takehiro Tomiyasu. Sta dimostrando, infatti, tutte le sue qualità con la maglia del Bologna, disimpegnandosi al meglio sulla fascia destra. Ieri ha sfoderato un’ottima prestazione anche contro il Parma, duellando con Gervinho e vincendo quasi tutti i duelli individuali.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Messi lo fa fuori | Ecco il prezzo

Calciomercato Milan, si raffredda la pista Tomiyasu: occhio a Inter e Juventus

Calciomercato Milan, si allontana Tomiyasu | Occhio a Inter e Juventus
Tomiyasu © Getty Images

Il futuro di Tomiyasu, però, potrebbe allontanarsi dal Milan nel prossimo futuro. Il club rossonero ha, infatti, tutta l’intenzione di puntare su Davide Calabria e cerca il riscatto di Diogo Dalot, nonostante manchi ancora l’offerta ufficiale. Considerato anche l’arrivo di Tomori, quella zona di campo ora sembra coperta, con Maldini pronto a dirottare il budget di mercato in altre posizioni.

Il terzino potrebbe, invece, entrare nel mirino di Inter e Juventus. I due club l’hanno attenzionato, viste le sue ottime prestazioni. Agli ordini di Andrea Pirlo, potrebbe rappresentare quel profilo in grado di disimpegnarsi al meglio sia nella difesa a tre che in quella a quattro, scivolando anche a partita in corso da un sistema all’altro. Con Antonio Conte, invece, sarebbe un vice-Skriniar praticamente ideale e un elemento duttile nel 3-5-2. La richiesta economica del Bologna, però, resta il principale ostacolo: si tratta di 20-25 milioni di euro.