Inter, scintille con Maresca | Conte rischia una maxi squalifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50
Inter, scintille Conte-Maresca | Ora rischia una maxi squalifica
Antonio Conte ©️Getty Images

Il litigio sul campo fra Conte e Maresca si è protratto anche nel tunnel degli spoglatoi: il tecnico dell’Inter rischia una maxi squalifica

Nella serata del derby a distanza le due milanesi sono uscite entrambe con le ossa rotte: il Milan per la pesante sconfitta subita per opera dell’Atalanta, l’Inter per non essere riuscita ad andare oltre il pareggio con l’Udinese. Proprio il risultato della ‘Dacia Arena’ non è andato giù ad Antonio Conte, apparso molto nervoso al termine della gara nei confronti dell’arbitro Maresca. Il tecnico salentino avrebbe voluto un recupero più sostanzioso, considerate le tante interruzioni avvenute all’interno del match, e le sue proteste hanno portato all’espulsione. L’ex CT della Nazionale ha espresso la propria disapprovazione nei confronti del direttore di gara sul campo da gioco, ma sarebbe stato nel tunnel degli spogliatoi che i toni avrebbero raggiunto livelli troppo alti. Ora Conte rischia una pesante sanzione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Udinese-Inter, scintille nel tunnel tra Conte e Maresca | Rischio maxi squalifica

Udinese-Inter, Conte contro Maresca dopo l'espulsione
Conte (©Getty Images)

Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, infatti, nel tunnel degli spogliatoi Antonio Conte e l’arbitro Maresca si sarebbero incrociati di nuovo e sarebbe volate parole grosse. Il tecnico salentino lamentava la mancata espulsione di Arslan nel primo tempo ed un recupero troppo risicato e, inoltre, avrebbe rinfacciato al direttore di gare il precedente con il Parma. L’arbitro si sarebbe lasciato sfuggire un “bisogna sempre accettare, anche quando non si vince”, che avrebbe fatto da detonatore: il confronto fra i due avrebbe assunto toni molto accesi, costringendo l’intervento dei presenti. Per questo motivo, ora l’Inter teme una maxi squalifica per Conte: il rischio, infatti, è che il tecnico salentino non dovrà saltare solamente la prossima sfida con il Benevento.