Calciomercato Juventus, vice Morata | Ecco lo scambio che accontenta tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18
Calciomercato Juventus Borussia Inter Malen Depay
Andrea Pirlo ©Getty Images

Calciomercato Juventus, bianconeri alla ricerca di un attaccante: il possibile scambio sul gong di mercato in Serie A

Si entra nell’ultima settimana di mercato, con le società alla ricerca di operazioni che possano rinforzare le rose per la seconda parte di stagione. Ci si attendono movimenti dalla Juventus, che sta cercando un’altra punta per rimpolpare il reparto offensivo. Nonostante le smentite di rito da parte di Pirlo e di Paratici, i bianconeri avrebbero bisogno di un’altra punta di ruolo da schierare in prima linea come alternativa a disposizione del tecnico specie per gare particolarmente spigolose. I campioni d’Italia vanno a caccia di operazioni da svolgere con formule creative e a basso costo, si insegue soprattutto la possibilità di qualche scambio.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Simeone lo scarica | Cristiano Ronaldo dà il via al maxi-affare

Calciomercato Juventus, vice Morata | Ecco lo scambio che accontenta tutti
Felipe Caicedo (Getty Images)

Calciomercato Juventus, scambio Caicedo-Demiral: perché sarebbe la soluzione ideale

Una ipotesi in questo senso potrebbe essere un eventuale scambio di prestiti con la Lazio, mettendo sul piatto Felipe Caicedo e Merih Demiral. Uno scambio che farebbe comodo ad entrambe le formazioni. Lo scambio di prestiti, visti gli ingaggi simili dei due giocatori, intorno ai 2 milioni di euro, non andrebbe ad influire sulle rispettive casse societarie. La Juventus avrebbe a disposizione un attaccante che conosce la Serie A e molto abile negli ingressi a gara in corso, come ha dimostrato abbondantemente anche quest’anno (e proprio la Juve ne sa qualcosa). Di contro, la Lazio potrebbe così ovviare alla lunga assenza di Luiz Felipe. Demiral, inoltre, avrebbe la possibilità di trovare maggiore minutaggio. Operazione non semplice, comunque, dato che Simone Inzaghi difficilmente vorrà privarsi del suo ‘amuleto’, anche se dell’addio dell’ecuadoriano si è parlato spesso nelle scorse settimane.