CM.IT – Milan-Donnarumma, accordo vicino: accettata la clausola Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54
Donnarumma Milan
Gianluigi Donnarumma Milan (Getty Images)

Il Milan e Gianluigi Donnarumma sono sempre più vicini al rinnovo del contratto, nel corso di questa settimana potrebbe esserci l’incontro decisivo.

I rinnovi di Donnarumma non rappresentano mai trattative facili storicamente per il Milan. Adesso, però, il dialogo che va avanti da tempo sembra aver raggiunto l’esito decisivo in casa rossonera. Questa settimana si rivelerà così importante sul fronte Gigio. Il Milan non vuole rischiare di perdere a parametro zero il suo talento, uno dei leader del sogno scudetto rossonero. Per questo, sta accelerando per il rinnovo del contratto del portiere stabiese. C’è la base d’accordo tra le parti: per Gianluigi Donnarumma è pronto un quadriennale a 7 milioni a stagione bonus mentre per suo fratello Antonio un triennale ad 850 mila euro ad annata.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Donnarumma (Getty Images)

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

L’accordo è vicino, accettata la clausola Champions

Lo scoglio più difficile da superare è la clausola Champions, il Milan, dopo tanti mesi di discussione sembra disposta ad accettarla. Si tratta di una richiesta dell’entourage del giocatore, quest’opzione inserita nel contratto di Donnarumma gli consentirebbe di “liberarsi” ad una cifra sostenibile per tanti club, in caso di mancata qualificazione dei rossoneri alla prossima Champions League.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, doppia offerta per Donnarumma: cifre monstre

Basterebbero 35-40 milioni a quel punto per portar via Donnarumma dal Milan che forse, complici anche i nove punti di vantaggio sulla quinta, ha qualche sicurezza in più ed è pronta a rischiare. La priorità è evitare che Gigio possa andare via a scadenza di contratto.