Calciomercato Inter, tripla bocciatura | Marotta ragiona: lo scenario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:11
Marotta calciomercato Inter (getty images)
Marotta (getty images)

L’Inter continua a pensare al calciomercato, a caccia di occasioni low cost. Attenzione alle uscite che potrebbero concretizzarsi: tripla bocciatura in casa nerazzurra

L’Inter ha subito una brutta sconfitta dalla Sampdoria con il punteggio di 2-1: un importante stop in ottica scudetto, soprattutto considerando che i nerazzurri avrebbero potuto superare i rossoneri, prima della sfida alla Juventus. La Beneamata ora dovrà ragionare sul calciomercato, in entrata ma prima ancora in uscita, in modo da finanziare le operazioni necessarie ad Antonio Conte.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte in pressing | C’è un tris nei radar di Marotta

Calciomercato Inter, tripla bocciatura: difficili uscite a gennaio

Perisic (getty images)
Perisic (getty images)

Il campo sta dando dei verdetti chiari nelle ultime settimane. Ivan Perisic non sta rispondendo da esterno a tutta fascia a sinistra nel 3-5-2. Già contro il Cagliari la bocciatura era stata pesante con sostituzione a fine primo tempo. Ieri è subentrato sbagliando tanto e senza mai saltare l’uomo. L’Inter lo cederebbe per un’offerta intorno ai 10 milioni di euro, ma al momento nessun club si è fatto avanti concretamente.

Si ragiona anche sulla posizione di Roberto Gagliardini. Anche ieri non ha convinto. E’ un elemento che Conte reputa affidabile, ma manca il salto di qualità, soprattutto a livello tecnico. I nerazzurri sono delusi anche dal rendimento di Alexis Sanchez. Il cileno è presente a singhiozzo a causa dei tanti problemi fisici e ieri non ha fatto bene da punta, accanto a Lautaro Martinez. Per loro, molto difficile pensare a un addio a gennaio: se ne riparlerà eventualmente a fine stagione.