Juventus, Pogba a gennaio: le condizioni | Dybala: “Distanza esagerata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15
pogba juventus dybala
Pogba (Getty Images)

La Juventus lavora al futuro e pensa a Paul Pogba già a gennaio, mentre per Dybala l’addio appare possibile: i dettagli

Lavori in corso, alla ricerca dell’opportunità per svoltare. La Juventus non molla la presa su Paul Pogba anche se l’operazione è più per l’estate che per gennaio. Paratici però ci proverà anche nella sessione invernale ma lo farà – riporta il ‘Corriere della Sera’ – soltanto a determinate condizioni. La prima è che il Manchester United dica sì alla cessione in prestito con diritto di riscatto, magari per terminare in anticipo un rapporto ormai logoro.

La seconda riguarda l’aspetto economico di un eventuale riscatto estivo: cifra non troppo elevata, considerato il contratto in scadenza nel 2022, e condizioni di pagamento vantaggiose con un dilazionamento dell’esborso economico. Dovessero verificarsi queste condizioni, la Juventus ci proverebbe conscia però che ci sarebbe anche da discutere dell’importante ingaggio che i ‘Red Devils’ garantiscono al francese. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, avanza il colpo in Serie A | Alternativa di lusso

dybala juventus
Dybala (Getty Images)

Juventus, per Dybala nessuna offerta concreta ma il rinnovo è lontano

Magari una mano potrebbe darla Paulo Dybala. Per l’argentino la situazione non cambia: rinnovo ancora lontano e addio sempre più probabile. Per il prolungamento il quotidiano milanese parla di “distanza esagerata” sia economica che tecnica, non escludendo un – al momento però improbabile – addio a gennaio.

Un’eventuale cessione spianerebbe la strada a Pogba in bianconero ma l’ipotesi è al momento lontana almeno quanto il rinnovo della Joya. Dybala e Pogba, l’intreccio che potrebbe surriscaldare l’inverno (ma più probabilmente l’estate) juventino.