Calciomercato, Messi: “Rimanderei il burofax” | E svela dove vorrebbe giocare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:06
Lionel Messi
Lionel Messi

Lunga intervista di Lionel Messi che ha parlato anche della sua estate tormentata e del futuro lontano dal Barcellona

Non si è pentito Lionel Messi. In una lunga intervista a ‘La Sexta’ l’attaccante del Barcellona è tornato sull’estate tormentata con l’ormai famoso Burofax: “Lo rimanderei – dice – perché era un modo per ufficializzare la mia volontà di lasciare il club. Negli ultimi sei mesi l’ho detto tante volte al presidente che volevo andare via, che doveva aiutarmi, ma lui ripeteva sempre no. Era un modo per dire che facevo sul serio, per ufficializzare la mia richiesta al club”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Per Messi era arrivato il momento di chiudere un ciclo: “Amo il club e gli sarò eternamente grato per quello che mi ha dato. Ho dato tutto al club e quello che ho ricevuto me lo sono meritato. E’ arrivato un momento in cui pensavo che si fosse chiuso un ciclo, avevo bisogno di un cambiamento, a causa dei problemi che c’erano nel club in quel momento, a causa di quello che stava per arrivare. Sapevo che sarebbe stato un anno di transizione, di giovani e volevo continuare a lottare per la Champions, per vincere la Liga. Sentivo che era il momento giusto per andarmene e farlo nel modo giusto”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, sogno Messi: l’argentino strizza l’occhio al tecnico!

messi intervista
Lionel Messi © Getty Images)

Calciomercato, Messi non si nasconde: “Devo ancora decidere. Mi piace la MLS”

Messi continua parlando del presidente Bartomeu che lo ha “ingannato molte volte” e di Guardiola: “Abbiamo parlato ma non di incontrarci in un altro club”.

Il futuro è ancora tutto da scrivere: “Molte persone mi amano ancora e vogliono che resti, ma so anche che altre non lo vogliono. Farò quello che è meglio per me e per il club. Al momento non ho ancora deciso, sono concentrato sul campo. Di certo voglio tornare al Barcellona quando smetterò perché voglio restare nella società in qualche modo”.

Messi spiega meglio il concetto e svela il campionato dove vorrebbe giocare: “Ho detto tornare perché ho sempre voluto fare un’esperienza negli Stati Uniti, giocare nella MLS e vivere quella vita. Non so se succederà”.