Calciomercato Milan, addio ai rossoneri: Pioli ha scelto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:37
Milan cessioni gennaio
Stefano Pioli (Getty Images)

Il Milan è pronto a lasciar partire i calciatori che hanno giocato poco o nulla in questa prima fase della stagione nel mercato di gennaio

Sarà un gennaio intenso quello che aspetta il Milan. Paolo Maldini si è detto pronto a fare acquisti creativi per rafforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Certamente arriverà un difensore – in pole continua ad esserci Simakan dello Strasburgo – ma attenzione anche al possibile arrivo di un centrocampista e di un attaccante. A gennaio, però, ci sarà spazio anche per alcune cessione. Due sono programmate ma potrebbero essere di più.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI

Lasceranno il Milan sicuramente Duarte e Musacchio: per il brasiliano e l’argentino non c’è più spazio. L’arrivo del nuovo centrale e l’esplosione di Kalulu non lasciano dubbi.
Per Duarte l’addio dovrebbe essere solo momentaneo: attenzione ad un possibile ritorno in Brasile o un trasferimento in Italia. Musacchio, invece, piace al Genoa e a diverse squadre spagnole, come Villarreal, Valencia e Betis.

Calciomercato Milan, Krunic fa spazio al centrocampista

Krunic voti primo tempo Celtic-Milan
Rade Krunic (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo a centrocampo: doppia pista in Ligue 1

E’ pronto a fare le valigie anche Andrea Conti. Il terzino non ha giocato nemmeno un minuto in Serie A. Il titolare sulla destra è Calabria e il suo primo cambio – fino a questo momento – è stato Dalot. A gennaio per l’ex Atalanta potrebbero aprirsi le porte di un prestito, con Parma e Fiorentina pronte a dargli una possibilità.

Attenzione, infine, alla posizione di Krunic, che continua ad avere mercato. Di fronte ad un’offerta di circa 8 milioni di euro, il Milan lo lascerebbe partire. I soldi, ovviamente, verrebbero subito utilizzati per l’acquisto di un mediano, da affiancare a Kessie, Bennacer e Tonali.