Milan, Maldini gongola per Theo e non solo: tutte le scommesse vinte dal Dt rossonero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30
CM.IT | Calciomercato Milan, ultime su Tomori: la situazione
Paolo Maldini (@Getty Images)

Il Milan è al primo posto anche grazie al lavoro di Paolo Maldini. Il mercato fatto di tante scommesse vinte, a partire da Theo Hernandez

Il Milan chiuderà il 2020 in testa alla classifica grazie alla rete di Theo Hernandez. Tutto il mondo rossonero ieri è tornato ad esultare come non succedeva da parecchio tempo; lo ha fatto anche Paolo Maldini. Il Direttore tecnico si è lasciato andare dopo il gol del suo più grande acquisto.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

Sembra passata una vita dal suo viaggio ad Ibiza per trattare il giovane laterale di proprietà del Real Madrid. Maldini era convinto – come non mai – di aver messo le mani su uno dei terzini più forti al mondo e ad un anno e mezzo circa, ora tutti gli danno ragione. Theo Hernandez è stata la prima scommessa vinta dall’ex numero tre rossonero. L’ex Real, prelevato per 20 milioni di euro, ora ne vale più di 60.

Milan, la creatura di Maldini

Maldini si gode la sua creatura, nata grazie al lavoro con Massara, Moncada e Boban (prima dell’addio). Gli acquisti che hanno fatto grande il Milan, dopo Theo, non si contano più. Chi ha visto moltiplicare il suo valore è anche Bennacer, prelevato per 16 milioni di euro dall’Empoli. Sull’algerino ci sono i più grandi club d’Europa – Psg e City su tutti – pronti a sborsare 40/50 milioni di euro. E’ stato pagato un po’ di più, poco meno di 30 milioni di euro, ma anche Leao si sta rivelando un acquisto azzeccato così come Saelemaekers e ovviamente Kjaer e Ibrahimovic, che hanno trasformato il Milan. Ma non bisogna dimenticarsi di Ante Rebic, arrivato dall’Eintracht in cambio di Andre Silva, e di mister Stefano Pioli. L’ex Fiorentina è stato ad un passo dall’addio ma i risultati gli hanno permesso di tenersi stretta la panchina, facendo esultare Maldini, che aveva puntato su di lui, dopo la scelta sbagliata di Giampaolo (forse l’unica vera macchia fin qui).

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, conferme su Diomande | Le ultime di CM.IT

voti Celtic-Milan Tonali Kessie
Sandro Tonali (Getty Images)

L’ultimo calciomercato ha visto il Milan investire molto su Tonali. 40 Milioni di euro sono una cifra importante e le risposte in merito a tale acquisto arriveranno solo più avanti. Nel frattempo sono certamente promossi gli arrivi di Hauge, Kalulu e Brahim Diaz. Ora Maldini sarà chiamato a chiudere il prima possibile i rinnovi di Calhanoglu e Donnarumma così da dedicarsi esclusivamente agli acquisti di gennaio. Il calciomercato non aspetta e il Milan ha bisogno dei rinforzi giusti per continuare a sognare lo scudetto.