Calciomercato Inter, Eriksen rifiuta due offerte | Ha una preferenza per l’addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15
calciomercato Inter Eriksen
Eriksen, classe '92 (Getty Images)

Eriksen non vorrebbe tornare in Premier League, dove lo cercano Manchester United e Arsenal. Il danese, destinato a lasciare l’Inter, preferirebbe la destinazione PSG

Sembra arrivata agli sgoccioli l’avventura di Christian Eriksen all’Inter. Nonostante la titolarità contro il Cagliari, l’ex Tottenham è destinato a lasciare il club nerazzurro alla riapertura del mercato. Un rapporto mai nato con Antonio Conte, tra difficoltà di ambientamento ed equivoci tattici. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, scambio per Eriksen | Ma Conte non è convinto

Inter, Eriksen chiude alla Premier: assist al PSG

Eriksen (getty images)
Christian Eriksen (Getty Images)

Eriksen ha un contratto fino al 2024 con l’Inter a circa 9 milioni di euro a stagione e Suning vorrebbe cederlo solo a titolo definitivo per cercare di non registrare una minusvalenza. Zhang e la dirigenza di Viale della Liberazione valutano non meno di 30 milioni di euro il numero 24, al qualche non mancherebbero le richieste dall’estero. Lo stesso Eriksen avrebbe messo però dei paletti e non vorrebbe tornare in Premier League, dove sarebbe nel mirino di Manchester United e Arsenal come scrive il ‘Daily Star’. Il 28enne centrocampista vuole imporsi in un altro campionato diverso da quello inglese e accetterebbe di buon grado la destinazione Paris Saint-German, altra big alla finestra per il suo cartellino. Nelle prossime settimane potrebbero esserci ulteriori novità su Eriksen, sempre più ai margini del progetto Inter.