Sorteggi Champions ed Europa League, le reazioni delle italiane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:38
Sorteggi Champions ed Europa League
Uefa logo (Getty Images)

Sorteggi Champions ed Europa League, ecco le reazioni delle squadre italiane agli avversari usciti dalle urne

Sorteggio agrodolce per le squadre italiane tra Champions League ed Europa League. Non sarà facile, alla ripresa a febbraio, affrontare gli avversari portati in dote dalle urne di Nyon. Riportiamo qui le reazioni di dirigenti e allenatori dei club nostrani in vista di match importanti e prestigiosi.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Champions League | Come giocano le avversarie di Juventus, Atalanta e Lazio

Champions sorteggi ottavi
Champions League (Getty Images)

Sorteggi Champions ed Europa League, i commenti

La Lazio pesca i campioni d’Europa del Bayern Monaco e Tare scherza: “Meglio di così non poteva andare… – dice ai microfoni dell’Uefa – Loro favoriti, ma non partiamo battuti, crediamo nella possibilità di sorprendere”. Anche l’Atalanta ha un sorteggio duro con il Real Madrid, il presidente Percassi si gode l’avversario extralusso: “E’ la storia del calcio mondiale – spiega – Vogliamo onorare il grande orgoglio di aver raggiunto ancora gli ottavi e fare bene”.

LEGGI ANCHE >>> Europa League | Come giocano le avversarie di Milan, Roma e Napoli

In Europa League, il Milan ritrova la Stella Rossa, nella riedizione di un match storico. “Sarà emozionante tornare lì – dice Pioli all’Ansa – Sono una squadra solida, ma abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti”. Ritorno al passato anche per la Roma, con Fonseca che ritrova il Braga. “Li conosco bene – afferma al sito ufficiale giallorosso – Conosco bene anche il loro allenatore, non si può credere a una qualificazione facile, so di cosa parlo. Ho tanti amici lì, per me sarà speciale”. Infine il Napoli, che si trova davanti l’ostacolo Granada. “E’ un sorteggio insidioso – spiega  il tecnico azzurro Gattuso – Sono un’ottima squadra, sarà dura”.