Inter, Conte fa ‘ricca’ la Juventus | Che perdite dopo l’eliminazione!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01
Conte (getty images)
Conte (getty images)

L’Inter di Antonio Conte ha concluso ieri il suo cammino in Champions League. Scopriamo quali sono le perdite economiche per il club nerazzurro

Lo 0-0 di ieri in Champions League ha segnato il destino dell’Inter nella competizione. Nonostante la necessaria vittoria del Real Madrid, infatti, i nerazzurri sono stati eliminati, in conseguenza del pareggio a reti bianche contro lo Shakhtar Donetsk. Non mancano le polemiche sulla gestione di Antonio Conte e la prestazione della squadra. Vediamo quali sono le perdite in termini di introiti per i nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> Inter, delusione Lukaku | “Vuoto in campo, dispiace vederlo in queste condizioni”

Conte fuori dalla Champions League: Inter, crollano i ricavi

Conte (getty images)
Conte (getty images)

Solo dalla qualificazione agli ottavi di finale, l’Inter avrebbe conseguito un premio di 9,5 milioni. Da considerare inoltre la questione relativa al market pool: si alza la quota destinata a Juventus, Lazio e Atalanta e dipenderà da quanto andranno avanti in Champions League. I ricavi crollano per l’Inter anche a causa dei mancati introiti: 10,5 milioni per i quarti di finale di Champions, 12 le semifinali e 15 la finale. Senza considerare l’eventuale percorso in Europa League che l’anno scorso ha fruttato diversi milioni al club. Gli stadi vuoti permettono paradossalmente di limitare le eventuali perdite, ma restano comunque molto rilevanti.