Napoli, perché il ritorno di Osimhen può essere un ‘problema’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48
osimhen napoli mertens
Osimhen (Getty Images)

Il Napoli dovrà fare a meno di Osimhen ancora per qualche partita ma non per tutti gli azzurri è una cattiva notizia

Victor Osimhen è stato tra gli acquisti più pagati del calciomercato ‘estivo’. Il Napoli ha puntato tutto sull’attaccante nigeriano che ha risposto in maniera positiva. Due gol in sei partite non sono certo un bottino strabiliante, ma l’apporto al gioco della squadra è stato innegabile e molto evidente.

Logico quindi che il suo infortunio in Nazionale non abbia fatto piacere a Gattuso anche se c’è chi se n’è giovato. Si tratta di Dries Mertens che con il 21enne ex Lille è stato arretrato sulla trequarti nel 4-2-3-1 voluto dall’allenatore calabrese. Un modulo, e soprattutto una posizione in campo, che sembrano non calzare al pennello al belga, nonostante giochi lì anche con la Nazionale. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Serie A, chi si è svalutato di più nel 2020? Nella Top10 regnano Juve, Inter e Napoli

mertens osimhen napoli
Mertens (Getty Images)

Napoli, Mertens meglio senza Osimhen: le statistiche

Sono le statistiche a dimostrare che Mertens riesce ad essere più incisivo senza il suo compagno di squadra. Con Osimhen davanti, il belga ha realizzato due reti in sei partite, mancando anche alcune facili occasioni. Senza il nigeriano, il 35enne ha invece ritrovato la media-gol che lo ha contraddistinto negli ultimi anni: due gol nelle ultime due partite per Mertens che sembra rendere al meglio quando può giocare da attaccante centrale, posizione che ha fatto la sua fortuna nelle ultime stagioni al Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, assalto dalla Spagna | Milik obiettivo prioritario