Milan, cessione del club ad Arnault: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
Maldini, Gazidis e Massara (@Getty Images)

Arnault è molto interessato all’acquisto del Milan ed Elliott potrebbe decidere di cedere a breve la società

Emergono novità sulla cessione del Milan dal fondo Elliot a Bernard Arnault e la sua LVMH. Un imprenditore molto forte dal punto di vista economico, che porterebbe stabilità e automaticamente obiettivi importanti sul mercato. Secondo il gruppo francese, c’è un fattore fondamentale prima di chiudere l’affare: la costruzione del nuovo stadio. E’ infatti in programma un nuovo stadio condiviso tra Milan e Inter e Arnault vorrebbe qualche certezza in più su quest’aspetto.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Milan, Ibrahimovic: “Pioli manca tanto. Rinnovo? Vedremo”

Il magnate francese, stando a riportato da ‘NewsSport.it‘, sembra disposto anche a finanziare lo stadio interamente da solo, che a quel punto diventerebbe ‘Louis Vuitton Stadium‘. Tuttavia, Elliott chiede una cifra molto importante per la cessione della società. I nordamericani, infatti, per privarsi del Milan vorrebbero 1 miliardo di euro. Una cifra a cui Arnault si sarebbe avvicinato, offrendo 975 milioni. Ma Elliott ritiene che oltre a un parco giocatori molto importante, anche la sede di via Aldo Rossi e il centro sportivo di Milanello abbiano una valutazione molto alta. La distanza è comunque minima e le due parti potrebbero mettersi d’accordo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Maldini allo scoperto per Calhanoglu