Calciomercato Milan, Maldini allo scoperto per Calhanoglu

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37
maldini calhanoglu milan
Paolo Maldini (Getty Images)

Paolo Maldini è intervenuto prima di Napoli-Milan: focus sulla partita e la lotta scudetto ma anche sul contratto di Calhanoglu

Il direttore tecnico del Milan Paolo Maldini ha parlato a ‘Sky’ prima della gara con il Napoli: “Soprattutto in periodo Covid, l’allenatore in partita si sente per la mancanza del pubblico. Gattuso è un allenatore completo, era l’allenatore giusto per il Napoli, la squadra più tecnica del campionato e sta facendo un lavoro pazzesco. Come uomo è sempre lo stesso, in genere parliamo della famiglia più che di calcio”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, vendetta sulla Juventus | Affare da 93 milioni

CALHANOGLU – “Ci sarà un incontro, la nostra intenzione è provarlo a tenere, come con Donnarumma. L’ho detto l’altra volta: dobbiamo essere contenti in due. In questo momento lui è sereno, è un ragazzo che dava l’anima anche quando non rendeva ed è emotivamente più coinvolto degli altri: questo è un punto di forza, ma anche un punto debole”.

SCUDETTO – “Non mi fa paura la parola scudetto: ho detto che se non lo vinciamo non possiamo essere arrabbiati. Ai ragazzi dico di essere ambiziosi e di fare il massimo: se poi avremo continuità fino a maggio, perché non dovremmo proporci. Se non dovessimo arrivarci, non può essere una delusione”.